Home / Notizie varie / I voti dei quotidiani locali

I voti dei quotidiani locali

I giudizi dei quotidiani locali ai bianconeri

I voti dei quotidiani locali

MESSAGGERO VENETO

8 BRKIC Ci mette il piedone in uscita su Zaza, sul quale non può nulla in occasione del gol del pareggio. Fa paratissime su Zaza, Floro Flores, Marrone e Berardi. Il suo rientro è stato determinante.

5 NALDO Si fa superare con troppa facilità nell’azione della rete del pareggio. Perde sicurezza e balla in maniera preoccupante.

6 DANILO Anche lui non è stato impeccabile. Soffre la fisicità e la velocità di Zaza, al quale regala qualche spazio di troppo. Però complessivamente regge la parte.

6.5 DOMIZZI Guidolin lo rispolvera a sorpresa e lui gioca senza forzare. Entra duro su Schelotto e poi dalla sua parte non fa passare neanche uno spillo.

6 BASTA Va a prendersi il calcio di rigore credendo nell’errore dell’avversario. Per il resto in fase di spinta si vede un po’ pochino.

7 PEREYRA Nel primo tempo è l’unico ad accendere la luce in casa bianconera. E nella ripresa piazza l’acuto con il quale regala la palla decisiva a Muriel. In crescita.

5.5 ALLAN Lento di testa e di gambe. Emblematica è stata l’azione nel finale quando commette un inutile fallo dal quale nasce la punizione poi tirata da Floro Flores.

5 LAZZARI Piazza con il destro il traversone dal quale nasce il rigore dello 0-1. Poi con il suo piede migliore, il sinistro, sbaglia tutto o quasi.

6 GABRIEL SILVA Partita priva di acuti, ma anche di errori. Badu non premia il suo scatto di 50 metri.

6.5 MURIEL Primo tempo da censura: cicca due conclusioni al volo, perde la palla dalla quale nasce il pareggio, non salta mai l’uomo, traccheggia. Poi il lampo del gol del successo.

6 DI NATALE Freddo nella trasformazione del calcio di rigore, ma il suo contributo al gioco di squadra è ancora troppo basso. Uno come lui deve fare qualcosina in più.

6 PINZI Entra lui e l’Udinese passa subito in vantaggio. Non ha il piede educato come Lazzari, ma il suo impatto sulla partita è decisamente migliore. Peccato per il cartellino giallo che gli farà saltare l’Inter.

5.5 BADU Spreca malamente un’azione di contropiede servendo capitan Di Natale, marcato, invece di mandare in porta Gabriel Silva che era solo dalla parte opposta.

sv HEURTAUX Prende il posto di Basta che ha un problema fisico nelle battute finali della partita.


IL GAZZETTINO

BRKIC 7.5

NALDO 5.5

DANILO 6

DOMIZZI 6

BASTA 6.5

PEREYRA 7

ALLAN 6

LAZZARI 5.5

PINZI 6
BADU 6

GABIEL SILVA 6

DI NATALE 6.5

MURIEL 6.5 


BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi