Home / Notizie varie / Accordo trovato tra Lecce e Udinese: Barak rimane in Salento

Accordo trovato tra Lecce e Udinese: Barak rimane in Salento

Fino al termine della stagione

Accordo trovato tra Lecce e Udinese: Barak rimane in Salento

Il presidente Sticchi Damiani e Paron Pozzo ce l'hanno fatto: alla fine è stato trovato l'accordo per la permanenza di Antonin Barak in giallorosso fino al termine della stagione. I dirigenti hanno così sbloccato una situazione che aveva fatto ipotizzare il rientro 'anticipato' del centrocampista ceco a Udine.

Questo il comunicato della società pugliese: "L’Unione Sportiva Lecce comunica di aver raggiunto l’intesa con la Società Udinese Calcio per il prolungamento sino al 31 agosto 2020 della cessione temporanea del calciatore Antonin Barak. L’accordo è stato possibile grazie alle eccellenti relazioni tra i due club e alla stima reciproca tra la Famiglia Pozzo e il Presidente Saverio Sticchi Damiani. Tale vicenda è stata inoltre l’occasione per rafforzare i già proficui rapporti tra le due società anche in prospettiva futura. L’U.S. Lecce, ringrazia la società Udinese e la Famiglia Pozzo per la correttezza e lealtà sportiva dimostrata".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi