Home / Notizie dalle altre squadre / Zenga: Europa? Se i miei ci credono

Zenga: Europa? Se i miei ci credono

Il tecnico del Cagliari a Sky

Zenga: Europa? Se i miei ci credono

"Il sogno Europa? Come faccio ad andare contro i miei giocatori? Stanno bene, hanno ritrovato il divertimento e la leggerezza di giocare. Non si possono tenere 90 minuti ad alti livelli ma siamo contenti. Abbiamo vinto una partita fondamentale ed è la seconda consecutiva". Così Walter Zenga, tecnico del Cagliari, dopo la vittoria per 4-2 contro il Torino è intervenuto a Sky Sport. "Sono andati un po' tutti al di là delle aspettative. Hanno giocato un primo tempo scientifico. È un periodo difficile - aggiunge - nel quale ci vuole coraggio perché con un infortunio rischi di saltare tante partite. Poi non voglio dire nulla, ma Carboni ha fatto una partita spettacolare".

Ancora analizzando la gara, Zenga dice: "L'ultimo cambio l'ho ritardato perché Ceppitelli non stava bene. Gli ho chiesto di stringere i denti e questa squadra ha dei valori. A Ferrara e qui chi ha preso botte è rimasto in partita. Portiamo avanti il nostro discorso su questo tipo di valori. Di questi tempi si rischia sempre in un quarto d'ora di prendere un'imbarcata".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi