Home / Notizie dalle altre squadre / Vicenda Suarez: ora la Juve trema

Vicenda Suarez: ora la Juve trema

Accordo tra legale della società e università

Vicenda Suarez: ora la Juve trema

Al momento la Juventus non è indagata, ma la sua posizione rischia di aggravarsi in merito al caso della cittadinanza italiana di Luis Suarez. Florenza Sarzanini del Corriere della Sera, infatti, scrive di nuove intercettazioni tra l'avvocatessa Maria Turco, che rappresenta i bianconeri, e il direttore generale dell'università di Perugia Simone Olivieri.

Secondo la ricostruzione del quotidiano la legale dello studio di Luigi Chiappero ha telefonato almeno tre volte al vertice dell'ateneo umbro per accelerare i tempi dell'esame dell'uruguaiano inizialmente fissato al 22 settembre e poi anticipato al 17.

Il tutto con la promessa dell'avvocatessa della Juventus di portare a Perugia altri giocatori stranieri in futuro a svolgere l'esame.

Prestigio per l'università, una sorta di contropartita, per dirla nel gergo calcistico, sul quale indaga la Guardia di Finanza che ha intercettato le telefonate: il reato ipotizzato potrebbe essere quello di corruzione.

Gli investigatori sarebbero anche in possesso del video dell'esame, allegato agli atti, e starebbero verificando la regolarità della prova. Dalle prime ricostruzioni, infatti, il calciatore del Barcellona avrebbe ricevuto prima le domande.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi