Home / Notizie dalle altre squadre / Serie A: Crotone-Cagliari 0-2

Serie A: Crotone-Cagliari 0-2

Semplici riporta il Cagliari alla vittoria: suo lo scontro salvezza

Serie A: Crotone-Cagliari 0-2

Buona la prima di Leonardo Semplici sulla panchina del Cagliari, che fa suo lo scontro salvezza contro il Crotone e torna alla vittoria dopo 16 turni. Allo Scida i sardi si impongono per 2-0. Ottima partenza del Crotone che ha subito due occasioni da gol con Di Carmine e poi con Messias. Nella ripresa, nel miglior momento dei padroni di casa, il Cagliari infila un micidiale uno-due prima con Pavoletti di testa e poi con Joao Pedro su rigore concesso per fallo di Magallan su Pavoletti. Espulso Lykogiannis per doppia ammonizione.

Stroppa punta sull'ex Ounas e Messias alle spalle di Di Carmine. A centrocampo Rispoli a destra, con Pereira che si sposta a sinistra. Indisponibile l'altro ex Cigarini. Due novità nel Cagliari del neo allenatore Semplici: Nandez esterno destro di centrocampo e Pavoletti preferito a Simeone per far coppia con Joao Pedro in attacco. Nainggolan play in mezzo, affiancato da Duncan e Marin. Buona partenza dei padroni di casa, che sfruttano gli inserimenti di Ounas e hanno subito due buone occasioni per passare: Di Carmine non ci arriva di un soffio su una bella palla di Rispoli dalla destra poi dopo 2' Messias calcia alto su servizio di Golemic. Il Cagliari dal canto suo nelle prime battute della gara pensa a difendersi con ordine. Squillo dei sardi con un colpo di testa fuori misura di Pavoletti su punizione di Lykogiannis. Con il passare dei minuti gli ospiti guadagnano campo ma non creano pericoli alla porta di Cordaz. Da segnalare gli infortuni nel Crotone prima di Vulic, sostituito da Zanellato al 20', e poi di Molina che lascia il campo in barella (al 39' entra Eduardo).

Via alla ripresa e il Crotone torna ad alzare il ritmo. Godin prima e Ceppitelli poi salvano due situazioni delicate in difesa. Ma in quattro minuti il Cagliari infila un micidiale uno-due. Pavoletti sblocca la partita con un poderoso stacco di testa su traversone dalla sinistra di Lykogiannis poi Magallas ferma fallosamente sempre Pavoletti in area e su rigore Joao Pedro realizza il 2-0. Duro colpo per il Crotone, che però ha subito una grande occasione per accorciare con il migliore dei suoi, Ounas, il cui tiro a giro di sinistro si stampa sul palo. Via alle sostituzioni da una parte e dall'altra: nel Cagliari c'è anche spazio per Asamoah. E i sardi chiudono in 10 per il rosso a Lykogiannis per doppia ammonizione. Cragno compie un miracolo con un grande riflesso sul tentativo di Pereira ma non c'è più tempo per recuperare. Buona la prima per Semplici: il Cagliari torna a vincere dopo 16 turni.

LE PAGELLE
Pavoletti 7,5 - Semplici lo preferisce a Simeone e la mossa è azzeccata. Sblocca il risultato con il suo marchio di fabbrica poi si procura il rigore del raddoppio.

Ceppitelli-Godin 7 - Nessuna sbavatura, perfetti negli interventi.

Ounas 6,5 - Il migliore dei suoi, è quello che riesce a creare le situazioni più pericolose. Sfortunato sul palo.

Messias 5,5 - Poco concreto, ha la grande colpa di non sfruttare una buona occasione a inizio partita. 

Magallan 5 - Suo il fallo da rigore su Pavoletti che chiude la partita a favore del Cagliari.

IL TABELLINO
Crotone-Cagliari 0-2

Crotone (3-4-2-1): Cordaz 6; Magallan 5, Golemic 6, Luperto 5,5; Rispoli 6 (19' Reca 6), Molina 6 (39' Eduardo 5), Vulic sv (20' Zanellato 6), P. Pereira 6; Ounas 7, Messias 5,5; Di Carmine 5 (20' st Simy 5,5). A disposizione: Festa, Crespi, Cuomo, Rojas, D’Aprile, Marrone, Petriccione, Riviere. All.: Stroppa 5.
Cagliari (3-5-2): Cragno 6,5; Ceppitelli 7, Godin 7, Rugani 6; Nandez 6, Marin 6, Nainggolan 6, Duncan 6 (20' st Deiola 6), Lykogiannis 6; Joao Pedro 7 (32' st Asamoah sv), Pavoletti 7,5 (20' st Simeone 6). A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Klavan, Calabresi, Pereiro, Zappa, Cerri, Walukiewicz. All.: Semplici 7.
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 11' st Pavoletti, 15' st rig. Joao Pedro
Ammoniti: Di Carmine, Magallan (Cr), Ceppitelli, Rugani (Ca)
Espulsi: 30' st Lykogiannis (Ca) per doppia ammonizione

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi