Home / Notizie dalle altre squadre / Monza: a sorpresa rescissione consensuale per Andrea Ranocchia

Monza: a sorpresa rescissione consensuale per Andrea Ranocchia

L'annuncio del club

Monza: a sorpresa rescissione consensuale per Andrea Ranocchia

Addio a sorpresa in casa Monza. Il club brianzolo ha annunciato la risoluzione consensuale del contratto di Andrea Ranocchia. Il difensore è reduce dal grave infortunio al perone che di fatto aveva praticamente già compromesso la sua stagione e che probabilmente è alla base della decisione raggiunta di comune accordo.

"AC Monza comunica che Andrea Ranocchia e il Club hanno risolto consensualmente il contratto in data odierna - riporta la nota del club -. AC Monza ringrazia @23_Frog per questi mesi trascorsi insieme e gli augura il meglio per il futuro"

Arrivato a Monza per dare esperienza e solidità al reparto arretrato, Ranocchia dunque chiude la sua avventura brianzola dopo poco più di un mese dall'inizio del campionato. Decisivi nell'addio del centrale ex Inter la frattura composta del perone della gamba destra e la distorsione della caviglia destra rimediata a Napoli alla seconda uscita in Serie A con la maglia biancorossa. Un infortunio che lo terrà lontano dai campi ancora per molto tempo (almeno tre mesi) e che ha convinto le parti a interrompere il rapporto.

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio