Home / Notizie dalle altre squadre / Mihajlovic: Ho dovuto aspettare la Juve per avere un arbitro serio

Mihajlovic: Ho dovuto aspettare la Juve per avere un arbitro serio

Il tecnico del Bologna dopo la sconfitta contro la squadra di Sarri

Mihajlovic: Ho dovuto aspettare la Juve per avere un arbitro serio

"Finalmente si parla di calcio, abbiamo ricominciato. Purtroppo abbiamo perso ma la gara è stata equilibrata". Lo ha dichiarato il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, a Sky al termine della gara con la Juventus al Dall'Ara: "Sapevamo che avremmo trovato una Juve arrabbiata, è quasi impossibile che sbaglino tre partite di seguito. Quando la loro pressione ha cominciato a scendere abbiamo preso il gol su rigore ed è diventato tutto più difficile. I ragazzi comunque hanno fatto la partita che andava fatto, c'è stato un po' di timore e questo non mi è piaciuto". A caldo, durante l'incontro, sull'episodio del calcio di rigore, era rimbombata nel Dall'Ara deserto, la voce di Mihajlovic (“Voglio vedere se su calcio d’angolo per noi, ci danno un rigore così”): a fine partita il tecnico commenta così: "Ci sono sempre spinte in area. Il rigore si poteva dare, ma peccato aver dovuto aspettare la Juve per avere un arbitro serio. Per la mia mentalità, cerco di vincere anche con le big, i ragazzi devono pensare di poter metter in difficoltà chiunque, difendere non è nella mia natura, anche se magari avrei firmato per il pareggio".

Palacio non era pronto

"Palacio? Non era pronto fisicamente, ha avuto qualche problema, vediamo. Ci sarà spazio per tutti, mancano 11 partite l’importante è essere determinanti quando si scende in campo, mi aspetto più reti dalla panchina. La malattia? Se ti fai schiacciare dalla paura vai sempre più giù. Devi essere più forte. Nel mio modo di pensare, quando uno conosce se stesso non si butta giù ma cerca di affrontare e vincere una disgrazia. I dottori hanno fatto un lavoro meraviglioso. Ho imparato ad avere pazienza, mi godo maggiormente la vita e cose normali di cui prima non mi accorgevo”.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi