Home / Notizie dalle altre squadre / La Procura della FIgc apre un'indagine sulle parole di Lotito in merito a Juve-Inter

La Procura della FIgc apre un'indagine sulle parole di Lotito in merito a Juve-Inter

RIschio deferimento

La Procura della FIgc apre un\u0027indagine sulle parole di Lotito in merito a Juve-Inter

Guai in vista per il presidente della Lazio Claudio Lotito. Il numero 1 biancoceleste è infatti finito al centro di un'indagine della Procura Federale in seguito ad una dichiarazione rilasciata lo scorso 26 aprile a La Repubblica e in cui criticava apertamente la gara Juve-Inter disputatasi a porte chiuse poco prima del lockdown e dello stop ai campionati.

L'ACCUSA VELATA DI LOTITO - "Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l'avete vista". È questa secondo quanto riportato da Il Tempo la frase cardine su cui è incentrato il procedimento aperto dai sostituti procuratori della Figc contro Lotito. Cosa intendeva? Che la partita non sia stata regolare?

INCHIESTA - Va detto che, per dichiarazioni ufficiali rilasciate alla stampa da dirigenti e tesserati, la Procura della FIGC è tenuta ad aprire d'ufficio un fascicolo. Quello che succederà dopo dipende innanzitutto dalle risposte che Lotito fornirà durante l'audizione. Sì perchè i sostituti Procuratori hanno infatti convocato il presidente biancoceleste per ottenere dei chiarimenti. Se Lotito non rilascerà spiegazioni convincenti l'opzione più grave a suo carico sarebbe quella di un deferimento per dichiarazioni lesive, come disciplinato dall'articolo 23 del nuovo Codice di giustizia sportiva. Serviranno 60 giorni per sistemare il tutto, interrogatorio compreso con il duello Juve-Lazio che si fa sempre più acceso.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi