Home / Notizie dalle altre squadre / L'Atalanta e il mondo del calcio in lutto: è morto Mino Favini

L'Atalanta e il mondo del calcio in lutto: è morto Mino Favini

Uno dei talent scout più celebri nel mondo del calcio

L\u0027Atalanta e il mondo del calcio in lutto: è morto Mino Favini

Lutto nel mondo del calcio italiano e soprattutto dell'Atalanta. All'età di 83 anni è morto Mino Favini, per 25 anni responsabile del settore giovanile dell'Atalanta. Dopo settimane di sofferenza in seguito a un ictus, l'ex attaccante di Meda, Como, Brescia, Atalanta e Reggiana si è spento questa mattina. 

È stato uno dei talent scout più celebri e a cui la 'Dea' e in generale il calcio italiano devono la nascita di tantissimi campioni come: Borgonovo, Zambrotta, Morfeo, Pazzini, Bonaventura, Caldara, Conti solo per citarne alcuni.

Questo il messaggio dell’Atalanta: “Un incredibile talent scout ma prima di tutto un uomo, un grande uomo. Il Presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia Atalanta partecipano commossi al dolore dei familiari per la scomparsa di Mino Favini. Ciao grande Mino...".

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi