Genoa-Sassuolo 2-2

Il Sassuolo beffato al 90'

Genoa-Sassuolo 2-2

Con un gol al 90' di Vasquez, al debutto in Serie A, il Genoa trova il pareggio in extremis contro il Sassuolo: a Marassi finisce 2-2. Micidiale uno-due al 18' e al 21' degli ospiti con l'ex Scamacca, ma i padroni di casa tornano in vita trascinati da Destro, che accorcia le distanze e riapre la partita. Sirigu dice no a Djuricic, Scamacca si divora il terzo gol ed Ekuban fallisce due buone occasioni per il pareggio. Che arriva allo scadere.

LA PARTITA
Ballardini fa debuttare Vasquez in Serie A: il messicano forma il trio di difesa del Genoa con Biraschi e Criscito, recuperati in extremis. Così come Destro, che ha Pandev come partner d'attacco. In panchina c'è l'ex Lazio Caicedo, alla prima convocazione. Sull'altro fronte Dionisi lancia l'ex Scamacca titolare per la prima volta in stagione. Alle sue spalle Berardi, Raspadori e Djuricic. Neroverdi padroni del campo per la prima mezz'ora: pressing alto, passaggi precisi tra le linee e il Genoa che fatica a ragionare e a ripartire. Al 9' Scamacca, innescato da un tacco no-look di Raspadori, va via a Vasquez e batte Sirigu. Dopo 5' di attesa per l'intervento del Var, gol annullato per fuorigioco. Questione di minuti per l'uno-due micidiale al 19' e al 21' dell'ex rossoblù, imbeccato prima da Berardi e poi da Toljan. Partita finita? Assolutamente no, ci pensa Destro a rimettere in carreggiata il Genoa firmando l'1-2 con una grande staccata di testa sul secondo palo alla prima vera occasione per i padroni di casa. Destro mette dentro sempre di testa la palla del 2-2 su cross di Fares ma l'arbitro annulla per offside. Pandev impegna Consigli e prima della fine del tempo Sirigu compie un miracolo su conclusione di Djuricic.

Via alla ripresa con Ballardini che cerca di aumentare il potenziale offensivo del Genoa inserendo Kallon per Badelj. Scamacca si divora subito il gol del 3-1 sbagliando a porta vuota su cross di Toljan ma ora la partita è più aperta, con continui capovolgimenti di fronte. Destro si vede murata la conclusione dalla difesa avversaria poi Ekuban spara alto sprecando una buona occasione per il pareggio. E ancora Consigli si oppone a Ekuban, che poi fallisce il gol del 2-2 con un tiro da dimenticare. Ballardini getta nella mischia anche Caicedo. Genoa tutto in avanti alla ricerca del gol del pareggio, che arriva al 90' con Vasquez di testa da angolo. Una boccata d'ossigeno per i padroni di casa e per Ballardini, due punti persi per il Sassuolo che aveva la partita in pugno e ha sprecato più volte il colpo del ko.

LE PAGELLE
Scamacca 7,5 - Un gol annullato poi punisce la sua ex squadra con una doppietta alla sua prima volta da titolare. Poteva essere tripletta ma c'è l'errore incredibile a porta vuota.

Raspadori 7 - È la spina nel fianco nella difesa del Genoa: imprendibile. Sempre nel vivo delle azioni d'attacco, cerca anche il gol ma senza fortuna. 

Toljan 7 - Un assist per il secondo gol di Scamacca, un altro pallone d'oro per l'ex Genoa che spreca clamorosamente a un passo dalla porta. Decisivo anche in fase difensiva con un paio di salvataggi provvidenziali su Destro.

Destro 7 - Si carica il Genoa sulle spalle e lo rimette in corsa quando ormai la partita sembrava segnata. Mai domo fino alla fine.

Ekuban 5 - Troppa ansia e poca lucidità nei momenti decisivi: spreca due grandissime occasioni per il pareggio.

IL TABELLINO
Genoa-Sassuolo 2-2
Genoa (3-5-2): 
Sirigu 6,5; Biraschi 5,5 (6' st Cambiaso 6), Vasquez 6,5, Criscito 6,5; Sabelli 5 (32' Ekuban 5), Toure 5 (31' st Behrami 6), Badelj 5 (1' st Kallon 5,5), Rovella 6, Fares 6; Pandev 6 (31' st Caicedo sv), Destro 7. A disp.: Marchetti, Semper, Ghiglione, Masiello, Melegoni, Portanova, Sturaro. All.: Ballardini 6.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6; Toljan 7, Chiriches 5,5, Ferrari 5,5, Rogerio 5,5; Frattesi 6,5, Lopez 6 (47' st Goldaniga sv); Berardi 6 (48' st Magnanelli sv), Raspadori 7 (16' st Harroui 5,5), Djuricic 6 (28' st Kyriakopoulos 6); Scamacca 7,5 (28' st Defrel 5,5). A disp.: Pegolo, Satalino, Muldur, Peluso, Henrique. All.: Dionisi 5,5.
Arbitro: Chiffi
Marcatori: 18', 21' Scamacca (S), 27' Destro (G), 45' st Vasquez (G)
Ammoniti: Biraschi, Destro, Sturaro (G), Frattesi, Chiriches, Harroui, Toljan (S)

LE STATISTICHE
Il Sassuolo ha pareggiato una trasferta di Serie A per la prima volta dallo scorso gennaio (1-1 a Cagliari).
Quello di Mattia Destro al 27º minuto è il primo gol realizzato dal Genoa nei primi tempi di questa Serie A.
Il Sassuolo ha segnato due gol in un primo tempo di Serie A per la prima volta dallo scorso marzo, contro il Torino.
Mattia Destro è il giocatore che ha realizzato più gol di testa nei cinque maggiori campionati europei 2021/22 (quattro).
Mattia Destro ha eguagliato il suo record di gol di testa in una singola stagione di Serie A: quattro, come nel 2011/12.
Seconda doppietta in Serie A per Gianluca Scamacca, entrambe arrivate in trasferta (oggi e nel marzo 2021 al Tardini contro il Parma).
Scamacca ha realizzato l'80% delle sue reti nel massimo campionato fuori casa (8/10).
Johan Vásquez è solamente il secondo giocatore messicano a trovare la rete in Serie A, dopo Hirving Lozano.
50ª presenza con la maglia del Sassuolo in tutte le competizioni per Giacomo Raspadori.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi