Home / Notizie dalle altre squadre / Covid-19: Iachini e D'Aversa ne sono stati colpiti

Covid-19: Iachini e D'Aversa ne sono stati colpiti

Due tecnici di A hanno sconfitto il Coronavirus

Covid-19: Iachini e D\u0027Aversa ne sono stati colpiti

Ieri il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha rivelato che mister Beppe Iachini ha sconfitto il Covid: "anche lui è stato malato. Ha avuto il coronavirus, non lo sapevo e ha tutto il mio supporto". Oggi anche l'allenatore del Parma Roberto D'Aversa ha ammesso: "Dopo la Spal (lo scorso 8 marzo, ndr) ho avuto un po' di febbre, sintomi leggeri, cose che mi succedono ogni anno. Ma, visto il momento, sono stato responsabile per non mettere a rischio a nessuno. Solo dopo i test sierologici fatti in vista della ripartenza del calcio ho saputo di averlo contratto. Ho avuto paura, più per la famiglia che per me stesso" ha rivelato a Parma Today. E ha poi raccontato: "Mia moglie dopo la chiusura delle scuole è andata a Pescara, temevo più per la salute dei miei genitori, vista l'età. I miei figli hanno capito tutto da soli, i più grandi sono stati i primi a spaventarsi e a non voler uscire di casa, la più piccola ha dimostrato maturità volendo indossare la mascherina".

Per quanto lo riguarda, "Inizialmente il pallone è andato in secondo piano, la gente moriva e non riuscivo a concentrarmi. Allora ho sistemato la casa, il terrazzo: cose per le quali di solito c'è meno tempo". Poi una valutazione sulla gestione dell'emergenza: "Dal punto di vista sportivo c'è stata confusione, dal punto di vista del cittadino vorrei che ad ogni italiano sia data la possibilità di fare un tampone. Spero che quanto successo possa farci migliorare tutti".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi