Home / Notizie dalle altre squadre / Anticipo Sassuolo-Torino 2-1

Anticipo Sassuolo-Torino 2-1

Boga e Berardi ribaltano il risultato

Anticipo Sassuolo-Torino 2-1

Il Sassuolo vince 2-1 contro il Torino nella prima giornata del girone di ritorno e ritrova il successo dopo tre sconfitte di fila. I granata passano in vantaggio grazie a un autogol di Locatelli, ma nella ripresa i padroni di casa la ribaltano, prima con una magia di Boga poi con un tocco ravvicinato di Berardi su assist dello stesso ivoriano. Mazzarri manca l'aggancio alla zona Europa League, De Zerbi si allontana dal fondo della classifica.

LA PARTITA

Il Toro torna sulla terra dopo i successi contro Bologna e Roma, entrando nel mirino di Verona e Milan, che potrebbero ora tentare il sorpasso in classifica. Mazzarri si affida all'11 collaudato, ma non riesce quasi mai a creare apprensioni a un Sassuolo molto ben organizzato e voglioso di riscatto dopo una striscia da incubo. I neroverdi giocano un grande secondo tempo e regalano a De Zerbi tre punti essenziali, che scacciano i fantasmi e allontanano la zona retrocessione. Il Torino parte con la voglia di fare la partita, ma fatica a trovare spazi e si scopre facilmente lasciando campo aperto alle ripartenze del Sassuolo, che si affida principalmente alle iniziative di Boga e Berardi sugli esterni. Al 20', però, è la squadra di Mazzarri a passare in vantaggio: Verdi batte un corner all'indietro per Rincon, che colpisce completamente solo dal limite dell'area verso l'angolino basso. Con Consigli battuto, Locatelli prova a intervenire in scivolata, ma lo fa in maniera un po' maldestra e butta la palla nella propria porta. La Lega cambia idea un paio di volte, ma alla fine opta per l'autogol dell'ex Milan. Al 29' è Sirigu a prendersi la scena, con un intervento miracoloso su tiro a botta sicura di Caputo. L'ultima chance del primo tempo è per Verdi, che su un cross pennellato di Belotti si divora lo 0-2 da pochi passi. Si va così al riposo dopo 45' molto equilibrati e tutto sommato ben giocati da entrambe le parti. Nella ripresa il Sassuolo riparte con tutto e un altro piglio e dopo 15' trova il pari con una magia di Boga: tunnel su Rincon e destro all'incrocio dei pali, sul quale nulla può Sirigu. Un capolavoro di un giocatore sempre più fondamentale per De Zerbi. Il Sassuolo cresce minuto dopo minuto e al 73' arriva il raddoppio: uno scatenato Boga affonda sulla sinistra e mette un cross rasoterra arretrato per Berardi, completamente dimenticato dalla difesa granata. Per l'attaccante è un gioco da ragazzi battere Sirigu e trovare il nono gol stagionale. Mazzari, a quel punto, tenta il tutto per tutto con gli ingressi di Meitè e Millico: proprio il classe 2000 colpisce la parte alta della traversa dopo un meraviglioso tiro a giro, ma è l'ultima emozione della partita.

LE PAGELLE

Verdi 5 - Sostituito a inizio ripresa dopo un primo tempo davvero impalpabile, in cui si mette in evidenza principalmente per il gol che si divora poco prima dell'intervallo.

Belotti 6,5 - Servito poco e male, è comunque l'uomo più pericoloso del Torino e l'ultimo ad arrendersi.

Boga 7,5 - Mette costantemente sotto pressione la difesa del Torino con le sue iniziative sulla fascia sinistra, trova un gol-capolavoro e l'assist per il 2-1 di Berardi. Sempre più fondamentale.

Berardi 7 - La sua qualità negli scambi e la sua rapidità nel dribbling sono l'arma in più per De Zerbi. Il suo rientro anticipato dalla squalifica si rivela una manna dal cielo per una squadra che veniva da un periodo complicato.

IL TABELLINO

Sassuolo-Torino 2-1 Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6; Toljan 6,5, Romagna 6, Peluso 6, Kyriakopoulos 6,5; Locatelli 6,5, Obiang 6; Berardi 7 (91' Muldur sv), Traorè 5,5 (69' Djuricic 6), Boga 7,5; Caputo 6 (88' Magnanelli sv). Allenatore: De Zerbi 6,5

Torino (3-4-2-1): Sirigu 7; Izzo 6, Nkoulou 5,5, Djidji 5,5 (76' Millico 6,5); De Silvestri 6, Lukic 6, Rincon 6,5 (79' Meite 5,5), Ola Aina 5,5; Verdi 5 (53' Laxalt 5,5), Berenguer 5,5; Belotti 6,5. Allenatore: Mazzarri 5,5

Arbitro: Massa

Marcatori: 20' aut. Locatelli (T), 61' Boga (S), 73' Berardi (S)

Ammoniti: 38' Djidji (T), 38' Kyriakopoulos (S), 40' Verdi (T), 42' Rincon (T), 54' Toljan (S), 60' Aina (T)

Espulsi:

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi