Home / Lega Pro / Pordenone sconfitto in amichevole dalla Virtus Verona

Pordenone sconfitto in amichevole dalla Virtus Verona

Ramarri in vantaggio, poi battuti 2-1

Pordenone sconfitto in amichevole dalla Virtus Verona

Il Pordenone è stato sconfitto di misura nel test amichevole contro al Virtus Verona. Passati in vanntaggio al 13' del primo tempo con Zammarini, i Ramarri si sono fatti raggiungere e superare dalla doppietta di Faedo al 20' e al 29'. 

Virtus Verona-Pordenone 2-1 GOL: 13’ pt Zammarini, 20’, 29’ Faedo.

VIRTUS VERONA (3-5-2): Sibi; Munaretti (1′ st Manfrin), Faedo, Daffara (1′ st Ruggero); Vesentini (30′ st Olivieri), Tronchin (1′ st Lonardi), Halfredsson (10′ st Turra), Amadio (10′ st Begheldo), Mazzolo (10′ st Santi); Sinani (1′ st Danti), Gomez (10′ st Priore). All. Fresco.

PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Valietti, Ajeti (1’ st Pirrello), Bassoli, Ingrosso; Biondi (1’ st Torrasi), Burrai, Zammarini (30’ st Baldassar); Deli (1’ st Piscopo); Candellone (1’ st Sylla) (6’ st Secli), Magnaghi (1’ st Palombi). All. Di Carlo.

ARBITRO: Bordin di Bassano del Grappa. Assistenti Sicurello di Seregno e Brunetti di Milano.

Mister Di Carlo, a fine gara, ha commentato: "Non mi è piaciuta la sconfitta, arrivata da due palle inattive, la settimana prossima ci lavoreremo su perchè abbiamo visto che siamo mancati sotto il profilo dell'attenzione. Sono contento invece della partita perchè contro una squadra di pari categoria abbiamo creato 6/7 occasioni da gol, abbiamo tenuto il campo, creato pressione e fatto le cose che avevamo provato in settimana, ma non abbiamo concretizzato le occasioni create. Abbiamo da lavorare ancora sul giro palla che deve essere veloce. Questo è il primo input che darò alla squadra. Il secondo è che bisogna essere più attenti e reattivi sulle palle inattive. La C è questa. Ben venga questa sconfitta in questo modo che ci fa riflettere sulle cose da migliorare. L'atteggiamento della squadra è stato comunque propositivo. Dobbiamo ancora acquisire la mentalità della serie C. Bisogna stare attenti ai particolari".

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio