Home / Lega Pro / L'ex Udinese Denis trascina la Reggina verso la B

L'ex Udinese Denis trascina la Reggina verso la B

Staccato il Bari, promozione a un passo

L\u0027ex Udinese Denis trascina la Reggina verso la B

Il calcio italiano e il paese in generale sta vivendo un periodo particolarmente delicato a causa della diffusione del Coronavirus, il quale ha comportato non pochi disagi anche al campionato di Serie C, che ha subito diversi rinvii sia per quel che riguarda le partite del weekend, che per i prossimi turni, slittati a causa delle precauzione prese dalle istituzioni. Tra sabato e domenica, però, si sono giocate diverse partite che, a pochi mesi dalla fine del campionato, hanno dato indicazioni importanti sul futuro; in particolare su quello della Reggina, protagonista di una roboante vittoria sulla Paganese che ha assunto il retrogusto del match point mandato a segno.

B A UN PASSO - Denis, che si è reso protagonista di un'esultanza amarcord con l'abbraccio al figlio, e compagni hanno messo un altro pezioso tassello per la promozione in Serie B. I punti di vantaggio sul Bari sono saliti a 8, quando mancano 11 partite alla fine del campionato. Un bottino rassicurante che è tornato a crescere dopo che il Bari nelle ultime settimane si era rifatto sotto con insistenza. Gli amaranto, però, hanno dimostrato lungo tutto il corso del campionato di essere la squadra migliore, come evidenziano anche le statistiche, che vedono la Reggina al top del proprio girone sia per reti fatte che per gol concessi. Il tutto, ovviamente, nel segno di German Denis, protagonista anche nel weekend con una doppietta, che a 38 anni ha dimostrato di poter essere ancora decisivo in una piazza così importante. Le reti stagionali dell'argentino, infatti, sono salite a 12, con il tassametro che continua a correre e il sogno Serie B che sta assumendo sempre più consistenza giornata dopo giornata...

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi