Home / L’avversario di turno / Torregrossa: "Non vedo l'ora di esultare assieme ai tifosi sotto la Sud"

Torregrossa: "Non vedo l'ora di esultare assieme ai tifosi sotto la Sud"

Il neo acquisto presentato ieri

Torregrossa:  Non vedo l\u0027ora di esultare assieme ai tifosi sotto la Sud

Prima che il mondo andasse al contrario… Sono parole a corredo di una foto che Ernesto Torregrossa ha postato qualche settimana fa sul proprio profilo Instagram. Lo scatto risale al 12 gennaio 2020, un anno esatto fa. Quando la gente poteva andare allo stadio e il COVID non faceva così paura, lui vestiva da capitano la maglia del Brescia e per mano teneva un bambino con la maglia della Sampdoria. Ora, 365 giorni e un lungo corteggiamento dopo, l’attaccante di San Cataldo può finalmente toccare con mano quei colori.

Onore.

«La Samp è un club glorioso – rivela nella prima intervista da blucerchiato -. Sono qui per dare una mano ai compagni e all’allenatore, per completare insieme a loro il mio percorso di crescita e consacrarmi definitivamente in Serie A. Grandi attaccanti in passato hanno giocato qui con la maglia numero 9: per me sarà un onore indossarla. Da avversario il “Ferraris” mi ha sempre impressionato: al momento i tifosi non possono ancora esserci ma spero di esultare presto insieme a loro sotto la Sud».

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi