Home / L’avversario di turno / Stop Baselli da 4 a 6 mesi

Stop Baselli da 4 a 6 mesi

Secondo quanto afferma Tuttosport

Stop Baselli da 4 a 6 mesi

L'entità precisa dell'infortunio di Daniele Baselli non è ancora stata definita. In base al comunicato emesso dal Torino, che parla genericamente di "trauma distorsivo al ginocchio destro, con interessamento legamentoso", Tuttosport ipotizza uno stop dai 4 a 6 mesi, a seconda del fatto che il giocatore debba o meno essere sottoposto ad intervento chirurgico. Se si potrà scongiurare l'operazione, scrive il quotidiano, "lo stop durerebbe fino ad ottobre, nelle speranze; se Baselli dovesse finire sotto i ferri, invece, il rientro potrebbe slittare fino a dicembre".

La Gazzetta dello sport, invece, è più ottimista sul possibile ritorno in campo del centrocampista: "la buona notizia sulle condizioni di Daniele Baselli è che non ci sono notizie... dettagliate. Al termine della risonanza magnetica, l’esame che permette di «esplorare» un arto fino a verificare anche lo stato dei legamenti, i medici del Toro, coordinati dall’esperto Rudy Tavana, si sono limitati a una prima diagnosi che non parla di «lesione». E nemmeno specifica se è coinvolto il crociato. Si rimane su un generico termine, «interessamento legamentoso» che non significa necessariamente un trauma grave e un sicuro ricorso alla chirurgia. Ma anzi, lascia aperta la porta alla speranza del giocatore di risolvere l’infortunio senza il bisturi, con un mesetto di stop. Com’era del resto avvenuto alla vigilia di Natale, quando il mediano torinista dovette fermarsi per lo stesso infortunio allo stesso ginocchio, il destro".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi