Home / L’avversario di turno / Semplici: I ragazzi hanno fatto il massimo che in questo momento potevano

Semplici: I ragazzi hanno fatto il massimo che in questo momento potevano

Delusione in casa Spal per la sconfitta interna contro la Samp

Semplici: I ragazzi hanno fatto il massimo che in questo momento potevano

Preoccupazione e delusione in casa Spal dopo la sconfitta casalinga di ieri nel posticipo contro al Sampdoria. Il tecnico Leonardo Semplici, a fine partita, ha commentato: "La sconfitta è l’unica cosa che conta. Analizzare la partita ora mi sembra davvero superfluo, anche se posso solo fare i complimenti ai ragazzi. Hanno fatto il massimo che in questo momento potevano fare. Già pareggiare la partita era una cosa che non mi sarebbe andata molto a genio, perdere dispiace enormemente. Le uniche occasioni che abbiamo subito sono nate da errori nostri. Quello che stiamo facendo ora evidentemente non è abbastanza sufficiente per arrivare ai risultati. Bisognerà partire dall’unità, dalla volontà di migliorarsi e dal lavoro. Sapevamo dall’inizio che questa stagione sarebbe stata durissima, anche se qualcuno magari non se ne rendeva conto. Dovremo stare vicini ai ragazzi e far si che il risultato di questa sera venga preso per migliorarsi, credendo in quello che facciamo. I margini per migliorare ci sono, ma necessitano di una smossa per mettere a segno i risultati".

Il patron Francesco Colombarini ha poi confermato l'allenatore fino al termine della stagione.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi