Home / Interviste esclusive / Pradè: ci prendiamo fortemente questo punto

Pradè: ci prendiamo fortemente questo punto

Il dirigente a Telefriuli

Pradè: ci prendiamo fortemente questo punto

A fine gara, Daniele Pradè a Telefriuli ha commentato il pareggio con il Sassuolo con amarezza, ma negando un atteggiamento iniziale sottotono della squadra: "L'atteggiamento poi dopo è stato di grandissimo carattere subito dopo il gol. Siamo partiti timorosi, perchè era una giornata particolare, c'era caldo, abbiamo preso gol su un errore individuale. Non mi sembra che il Sassuolo abbia fatto cose travolgente. Sono stati bravi a tener palla, hanno una identità forte, però  alla fine l'Udinese ha fatto la sua gara, ha messo tutto. Non l'abbiamo vinta però ci prendiamo fortemente questo punto perchè l'Empoli ha perso. Se avessimo vinto noi e avesse vinto l'Empoli, i punti sarebbero stati 3 perciò  a questo punto ne abbiamo 4. Abbiamo in pratica due partite più di loro e a questo punto non è poco. Non partiamo battuti nè con l'Atalanta nè con l'Inter, se questo è l'atteggiamento, sono molto fiducioso".

Guardando avanti? "Dobbiamo mantenere questo spirito di compattezza, questo modo di combattere. Quest'anno la stagione è così. Anche oggi abbiamo avuto due defezioni: una Fofana dopo un quarto d'ora e poi Ekong alla fine con un problema all'adduttore. Finiamo questa stagione maledetta e poi lavoriamo".

Per il discorso c'è fiducia, quella che vi arriva dal risultato dell'Empoli: "Sì. Comunque alla fine siamo tutti quanti lì. Il Genoa è lì, il Parma è lì. Alla fine non è facile per nessuno".

A livello di infortuni, la squadra come sta? Anche Pussetto ha recuperato negli ultimi giorni: "Pussetto alla fine poi ha spinto, ci ha fatto due coperture in diagonale.. Pussetto è forte. Come stiamo? Come tutte le altre squadre a 5 giornate dalla fine. Purtroppo questo è un momento particolare, ci sono impegni ravvicinati, questo è. Però adesso recupereremo Nuytinck. Fuori per infortunio abbiamo Behrami, Opoku e Barak. Domani vediamo le situazioni di Ekong e Fofana".

Quanto manca alla salvezza? "Non voglio fare una tabella di marcia. Dobbiamo fare 7 punti, abbiamo 5 partite per farli".

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Conferenze stampa