Home / Interviste esclusive / Musso: Futuro? Gioco qui con orgoglio e passione

Musso: Futuro? Gioco qui con orgoglio e passione

Il portiere argentino a Telefriuli

Musso: Futuro? Gioco qui con orgoglio e passione

Anche oggi uno dei protagonisti nel successo dell'Udinese è stato Juan Musso. A Telefriuli il portiere argentino ha commentato risultato e prestazione di oggi "Faccio il mio lavoro in una squadra che sta crescendo sempre di più e che aveva bisogno di questa continuità, soprattutto nei risultati. Sono contentissimo per tutta la squadra".

In crescita anche la difesa, a dimostrazione della compattezza del gruppo: "Sì. La nostra difesa comincia dagli attaccanti, passa per il centrocampo, la difesa e arriva a me. Tutti con la stessa mentalità di recuperare palla, ripartire e giocare sempre di più palla a terra. Cose che si vedranno ancora meglio nelle prossime partite"

Che Sassuolo ti aspettavi oggi? "Loro hanno un buon palleggio, attaccanti forti davanti, sono una squadra rispettabile. In alcuni momenti, tipo nel secondo tempo, sembravano dominare la partita, ma siamo riusciti a tenere la porta inviolata. E poi abbiamo segnato nei momenti giusti".

Adesso Juve e Milan, due grandi. Siete pronti? "Sì, siamo sempre pronti. Abbiamo molta fiducia nella nostra squadra, sappiamo che sarà una partita difficilissima ma noi ci proviamo in tutti i campi e ci fidiamo del lavoro che facciamo".

Quanto ci credete nella Coppa Italia? "E' difficile, la Juve ha giocatori di livello mondiale. Vale sia per Juve che per Milan. Saranno due avversari tosti ma che affronteremo con tutta la positività e la nostra forza".

Milan in difficoltà: Ibra risolverà i loro problemi? "Non credo che un giocatore possa risolvere i problemi di una squadra. Ma il Milan ora va meglio, ma è chiaro che l'arrivo di Ibra li aiuti, è un giocatore di livello, ma credo che loro abbiano anche giocato bene come squadra".

Ormai tutti si sono accorti di te. Sarà difficile tenerti il prossimo anno a Udine: "Non so. Io penso solo a fare bene per l'Udinese, che è la squadra che ha fiducia in me, in cui gioco con tanto orgoglio e tanta passione".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi