Home / Interviste esclusive / Behrami: “Essere capitano onore per me e la mia famiglia”

Behrami: “Essere capitano onore per me e la mia famiglia”

Il centrocampista svizzero risponde a domande di tifosi sul canale YouTube Udinews TV

Behrami: “Essere capitano onore per me e la mia famiglia”

Valon Behrami ha risposto in maniera breve ma simpatica ad alcune domande di tifosi in un video sul canale YouTube di Udinews TV.


Come andavi a scuola? “Nei primi mesi lasciavo perdere lo studio, poi alla fine recuperavo tutto. I miei genitori si arrabbiavano perché vedevano che avevo la capacità di fare bene a scuola, però la sfruttavo solo negli ultimi due-tre mesi”.


Chi è il tuo idolo? “Non ho mai avuto un simbolo davanti a me, ma ho avuto la fortuna di sposarmi con Lara (Lara Gut, sciatrice alpina svizzera, ndr) che è una campionessa, quindi in molti momenti trovo ispirazione grazie a lei”.


Cosa significa per te essere capitano dell’Udinese? “Significa avere responsabilità sotto tutti i punti di vista, non solo in campo ma anche fuori. Mi piace questa sensazione perché mi dà la possibilità di vedermi sotto un’altra luce e di imparare altre cose. Sicuramente è un grandissimo onore, un orgoglio per me ma anche per la mia famiglia”.


Qual è il gol più bello che hai fatto? “Dei pochi che ho fatto, alcuni sono molto significativi per me, ma essere tornato a segnare l’anno scorso con l’Udinese è stato sicuramente il momento più importante perché ho provato una sensazione che non sentivo da molti anni”.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi