Home / Internazionali / Svizzera-Camerun 1-0

Svizzera-Camerun 1-0

Embolo lancia gli elvetici

Svizzera-Camerun 1-0

Il gruppo G dei Mondiali 2022 in Qatar si apre con la vittoria della Svizzera contro il Camerun: ad Al Wakrah finisce 1-0 per la formazione di Yakin, che conquista i primi tre punti del raggruppamento che comprende anche Brasile e Serbia. A decidere il match al 48' è Embolo, nato proprio a Yaoundé, che insacca da pochi passi dopo l'ottima giocata sulla destra di Shaqiri. Inutili i tentativi finali dei Leoni Indomabili di Song.

LA PARTITA

La Svizzera avvisa Brasile e Serbia: gli elvetici sono ampiamente in corsa per la qualificazione. Ad Al Wakrah, nel match d'apertura del gruppo G dei Mondiali 2022 in Qatar, la formazione di Yakin batte 1-0 il Camerun. E il destino vuole che a segnare il gol decisivo sia un giocatore nato proprio nella terra dei Leoni Indomabili: Breel Embolo. L'attaccante del Monaco toglie le castagne dal fuoco alla Svizzera, che nel primo tempo rischia più volte di incassare lo svantaggio. Il Camerun, infatti, va vicino all'1-0 in due occasioni ravvicinate: con il tiro di Mbuemo respinto da Sommer e con la ribattuta di Toko Ekambi, che spedisce clamorosamente alto sopra la traversa. Nella ripresa, invece, la giocata decisiva arriva in apertura: Shaqiri sfonda sulla destra e mette al centro per Embolo, che da pochi passi non può sbagliare. Il 25enne segna e chiede scusa: nato a Yaoundé e naturalizzato svizzero, segna proprio al suo Paese d'origine. Il Camerun prova a reagire con il colpo di testa di Anguissa, poi è Onana ad evitare il gol fotocopia respingendo la deviazione da pochi passi di Vargas e bloccando nel finale la conclusione di Seferovic, che nel recupero si divora il raddoppio. Nel finale ci si aspetta un assalto degli africani, che però non arriva: finisce 1-0, con la Svizzera pronta a sfidare Serbia e Brasile per il passaggio agli ottavi. Il Camerun, invece, è già vicino all'eliminazione: servirà un miracolo contro Vlahovic e compagni e contro i verdeoro.

IL TABELLINO SVIZZERA-CAMERUN 1-0

Svizzera (4-3-3): Sommer 6; Widmer 6,5, Akanji 6, Elvedi 5,5, Rodriguez 6 (45' st Comert sv); Freuler 6, Sow 5,5 (27' st Frei 6), Xhaka 6; Shaqiri 6,5 (27' st Okafor 6), Embolo 7 (27' st Seferovic 5,5), Vargas 5,5 (36' st Rieder 6). A disp.: Omlin, Kobel, Kohn, Fernandes, Zakaria, Aebischer, Fassnacht, Schar, Jashari. All.: Yakin 6,5

Camerun (4-3-3): Onana 6,5; Fai 5,5, Castelletto 6, N'Koulou 6, Tolo 5,5; Oum Gouet 5,5, Anguissa 6, Hongla 5,5 (23' st Ondoua 6); Mbeumo 5,5 (36' st Moumi Ngamaleu 6), Choupo-Moting 6 (29' st Aboubakar 5,5), Toko Ekambi 5 (29' st N'Koudou 6). A disp.: Ngapandouetnbu, Epassy, Ngom Mbekeli, Wooh, Nsame, Bassogog, Kunde, Mbaizo, Ntcham, Ebosse, Marou. All.: Song 5,5

Arbitro: Tello (Arg)

Marcatore: 3' st Embolo

Ammoniti: Fai (C), Elvedi (S), Akanji (S)

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio