Home / Internazionali / Negli stadi inglesi ritorneranno le 'terraces'

Negli stadi inglesi ritorneranno le 'terraces'

Cade il divieto di posti in piedi

Negli stadi inglesi ritorneranno le \u0027terraces\u0027

Il calcio inglese ritorna al proprio passato riproponendo le cosiddette 'terraces' (i posti in piedi) negli impianti dei club di Premier League e Championship. Caratteristica degli stadi dell'area britannica con annessa 'cultura della terrace' fino alla famigerata strage di Hillsborough del 1989 nella quale persero la vita 97 tifosi del Liverpool, la 'terrace', cioè il settore/gradinata con soli posti in piedi, era stata vietata per motivi di sicurezza imponendo ai club tribune con soli posti a sedere. Dal gennaio prossimo le società dei due livelli più importanti del calcio inglese potranno reinserire nei propri stadi i settori con posti in piedi, visto che il divieto sarà rimosso, come annunciato dall'autorità britannica che si occupa di sicurezza negli stadi. Ovviamente non saranno più le strutture insicure degli anni pre Hillsborough ma i posti avranno le sedie per sedersi e una specie di barriera in ferro per potersi alzare in piena sicurezza. Insomma ci saranno tutte le precauzioni affinche i supporter inglesi possano continuare a vedere le partite ordinatamente nel rispetto delle norme di sicurezza, ecco perchè il progetto è stato affidato ad ingegneri che hanno studiato le migliori soluzioni. Le società che intendono costruire questo tipo di settore dovranno presentare domanda per l'autorizzazione entro il 6 di ottobre.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi