Home / Internazionali / L'ex Udinese Nyom, 'bad boy' contro il Barcellona

L'ex Udinese Nyom, 'bad boy' contro il Barcellona

Gomitata a Messi, insulti a Fati e Koeman

L\u0027ex Udinese Nyom, \u0027bad boy\u0027 contro il Barcellona

Allan Nyom, centrocampista camerunense con un passato all’Udinese, è finito nell’occhio del ciclone dopo il match vinto dal suo Getafe contro il Barcellona. Il classe 1988 si è reso protagonista di alcuni episodi controversi: dal colpo proibito rifilato a Messi, alle urla contro Fati accusato di simulazione fino agli insulti a Koeman.

Sono pochi gli appassionati di calcio italiani a ricordarsi di Allan Nyom. Il centrocampista camerunense, con un passato da "meteora" all'Udinese, ha conquistato la scena sabato sera nella Liga spagnola. Il classe 1988 è stato infatti uno dei protagonisti della sorprendente vittoria del Getafe sul Barcellona. Corsa, generosità, ma anche atteggiamenti da "bad boy" che hanno indignato gli avversari. Un colpo proibito rifilato a Messi, una feroce protesta con Ansu Fati accusato di simulazione e infine un battibecco con l'allenatore avversario Ronald Koeman.

Allan Nyom fa infuriare il Barcellona, gomitata a Messi

Allan Nyom è finito al centro delle polemiche, dopo la sorprendente vittoria del Getafe sul Barcellona nella sfida di sabato sera. Il calciatore di casa è stato attaccato per il suo comportamento scorretto, che ha irretito gli avversari in campo. Tre gli episodi finiti sotto la lente d'ingrandimento e oggetto delle polemiche blaugrana. Prima di tutto a far discutere è stata la gomitata rifilata a Messi che l'arbitro ha deciso di non sanzionare. Un normale contatto di gioco, anche se il calciatore spesso e volentieri anche in passato, si è contraddistinto per una difesa del pallone con le braccia molto larghe.

Nyom arrabbiato con Fati, insulta anche Koeman

È diventato poi virale quanto accaduto successivamente a una caduta in area del Getafe da parte della stellina del Barcellona Ansu Fati. Nyom si è subito recato vicino all'avversario steso a terra e con le mani sul volto, per urlargli di tutto. Quando lo spagnolo si è poi alzato, Nyom gli ha urlato ripetutamente: "Hai 18 anni e ti butti già così?". Il terzo e discusso episodio è stato confermato poi dal tecnico del Barça Koeman in conferenza stampa. Il camerunense in un battibecco nei pressi della panchina lo avrebbe insultato: "Ho detto a Bordalás (l'allenatore avversario, ndr) che Nyom mi ha mancato di rispetto. Non ripeterò quello che mi ha detto".

Chi è l'ex Udinese Allan Nyom Non è la prima volta in realtà che Nyom fa discutere. L’esterno camerunense con un passato tra Nancy, Arles-Avignon, Udinese (dove rimase pochissimo, senza presenze), Granada, Watford, WBA, Leganes e Getafe, si è spesso e volentieri reso protagonista di episodi sopra le righe. Atteggiamenti provocatori, e eccessi di irruenza negli interventi che gli sono costati una fama di “attaccabrighe” in campo. Negli anni scorsi all’attivo ha anche un battibecco con Zidane, dopo la mancata restituzione di un pallone e un siparietto in Europa League, con l’attaccante dell’Ajax Babel che si rotolò a terra fingendo di zoppicare per imitarlo.

BIANCONERI IN TV

Blog bianconeri

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi