Home / Internazionali / Il Tas dà ragione al Barça su Neymar

Il Tas dà ragione al Barça su Neymar

Non dovrà versare i 61 milioni al Santos

Il Tas dà ragione al Barça su Neymar

Il Barcellona ha ottenuto un'importante vittoria giudiziaria. Il TAS ha rigettato integralmente la richiesta del Santos di ottenere dai catalani un risarcimento di 61.295.000 euro per danni in occasione del trasferimento di Neymar. Il tribunale ha stabilito che il contratto tra il giocatore e il club paulista è stato rescisso di comune accordo e che il Barça non ha commesso nessuna violazione pagando una quota addizionale al padre del calciatore e alla sua società.

Ora i catalani si ritrovano in tasca un tesoretto di poco più di 60 milioni di euro. Soldi che fanno molto comodo al club che è alle prese con una rifondazione di mercato che coinvolge nomi illustri. Uno su tutti è proprio quello del brasiliano che, non è un mistero, il Barça vuole riportare al Camp Nou.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi