Home / Internazionali / Az Alkmaar sotto shock: è crollato una parte del tetto dello stadio

Az Alkmaar sotto shock: è crollato una parte del tetto dello stadio

Per fortuna non ci sono state conseguenze per persone

Az Alkmaar sotto shock: è crollato una parte del tetto dello stadio

L'immagine è scioccante: una parte dell'AFAS Stadion, impianto dell'AZ Alkmaar, è crollata nel pomeriggio, probabilmente a causa del forte vento. A cedere è stato il tetto di una delle due tribune e il club olandese ha documentato l'episodio sui propri profili social: quello che sorprende ancora di più è che lo stadio, con capienza di 17mila posti, è stato costruito nel 2016, appena tre anni fa.

Il direttore generale del club, Robert Eenhoorn, è intervenuto in conferenza stampa per spiegare l'accaduto: "Siamo molto scioccati per quanto accaduto ma allo stesso tempo rassicurati dal fatto che questo crollo non abbia causato feriti. Comunque nessuna gara verrà giocata nell'impianto finché non avremo la certezza che sarà tutto in sicurezza". Lo stadio per fortuna era vuoto al momento del crollo, perché non erano in programma gare o allenamenti. Giovedì prossimo, tuttavia, l'AZ dovrebbe ospitare gli ucraini del Mariupol per il ritorno del terzo turno di qualificazione di Europa League dopo lo 0-0 dell'andata e il condizionale ovviamente è d'obbligo, viste le circostanze.

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Conferenze stampa