Home / I cugini di Gran Bretagna / Watford, Munoz:"Andremo a Brighton per attaccare"

Watford, Munoz:"Andremo a Brighton per attaccare"

L'allenatore spagnolo ha parlato del prossimo impegno di campionato

Watford, Munoz: Andremo a Brighton per attaccare

Il Watford domani alle 18.30 scenderà in campo al Falmer Stadium per affrontare il Brighton & Hove Albion nella seconda giornata di Premier League, dopo il successo contro l'Aston Villa nella gara di apertura del massimo campionato inglese. L'allenatore spagnolo Xisco Munoz ha parlato dell'impegno contro la formazione di Graham Potter partendo però dalla gara vinta contro i Villans:"Penso che per 75 minuti la squadra sia stata perfetta ed abbia giocato con il nostro stile. Abbiamo capito cosa la partita richiedesse in ogni tipo di situazione, quando ci serviva di mantenere palla, quando dovevamo effettuare le transizioni in avanti poi negli ultimi 15 minuti tutto è cambiato. Posso solo fare i complimenti alla mia squadra perchè il primo gol che abbiamo segnato è stato veramente frutto di un'azione brillante. Stiamo imparando dalla Premier League perchè nel calcio inglese la partita non è mai finita anche se vinci 2-0 e manca un quarto d'ora alla fine. In altri campionati se stai vincendo 3-0 e manca poco alla fine la partita è finita ma in Inghilterra non è così, perchè fino all'ultimo secondo tutto può cambiare e qualcosa può succedere. Dovremo imparare da quello che è accaduto contro l'Aston Villa e piano piano ci adatteremo a tutte le situazioni. Se riusciremo a rimanere uniti godendoci tutti i momenti, belli e brutti, cercando di lavorare sempre duramente e andando tutti nella stessa direzione non sentiremo le pressioni esterne". Parlando dell'impegno contro il Brighton, lo spagnolo ha detto:"Attaccheremo. Nel corso della settimana abbiamo lavorato su diverse situazioni e con diversi moduli perchè penso che dovremo affrontare momenti diversi nel corso della gara ma il nostro stilesarà lo stesso. Cerchiamo sempre di attaccare mantenendo palla nella metà campo avversaria, con buone transizioni, qualche volta ci riusciamo, qualche volta no, vedremo, abbiamo un buon piano partita e cercheremo di mantenere palla in attacco". 

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi