Home / I cugini di Gran Bretagna / Ivić: Ogni sfida è difficile in Championship

Ivić: Ogni sfida è difficile in Championship

Il tecnico del Watford alla vigilia della gara con lo Stoke City

Ivić: Ogni sfida è difficile in Championship

Dopo la sconfitta casalinga con il Barnsley, il Watford cerca il riscatto domani nell'appuntamento contro lo Stoke City a Vicarage Road. Alla vigilia del match contro la squadra appaiata agli Hornets in classifica, il tecnico Vladimir Ivić chiede ai suoi di capitalizzare il fattore casalingo, anche se ancora una volta non ci sarà pubblico.

"Giochiamo in casa, i calciatori devono essere a loro agio. Ogni squadra è più rassicurata quando gioca tra le mura amiche. Il nostro campo, tra tutti quelli che ho visto finora, è il migliore: l'erba è perfetta, è il numero uno". 

A parte questo aspetto, l'allenatore sa che la sua squadra, considerata fortissima, dovrà sudare per conquistare ogni punto. "Non ci sono sfide facili, specialmente in Championship, che è uno dei campionati più difficili. Ogni partita è diversa e deve essere preparata con la massima attenzione ed essere perfetto per ottenere la vittoria. Quella con lo Stoke sarà una partita difficile, come le altre. Non è come in Premier, abbiamo bisogno di adattarci ed essere più duri nei duelli  e negli interventi sulle seconde palle. Dobbiamo adattarci a questo il prima possibile. Dobbiamo trarre forza da quanto prepariamo negli allenamenti, bisogna essere sempre focalizzati sugli allenamenti quotidiani: solo così arriveranno i risultati. La squadra sarà più flessibile, con movimenti migliori, maggiore precisione nei passaggi e nel possesso palla. Ogni giorno lavoriamo su questo seriamente, sanno che non possiamo essere soddisfatti di quanto fatto finora e dei punti punti raccolti nelle ultime tre gare. Dobbiamo guardare avanti, al prossimo avversario, essere preparati al meglio per vincere".

 

BIANCONERI IN TV

Blog bianconeri

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi