Home / I cugini di Gran Bretagna / Il Watford non sa più vincere

Il Watford non sa più vincere

Pareggio che porta frustrazione negli Hornets contro il Sunderland

Il Watford non sa più vincere

Il Watford non riesce più a vincere. Gli Hornets hanno impattato 2-2 contro il Sunderland nel match di Vicarage Road andando prima in vantaggio al 34' con Keinan Davies, venendo poi raggiunti dalla rete di Alese al 45'. La squadra di Edwards é ritornata avanti grazie all'autogol di O'Nien al 62' ma non é riuscita a mantenere il vantaggio venendo raggunta al 87' da Bennette. Il tecnico giallonero si é detto frustrato nel dopo partita, dimostrando come il momento degli Hornets non sia dei più semplici da risolvere:"Mi sento frustrato per il risultato anche se ho visto molte cose postitive. Per i primi venti minuti del secondo tempo ho visto la squadra che vorrei sempre vedere. Ci serve questo tipo di prestazione per tutti i novanta minuti. La squadra ha dimostrato una buona intensità e, certamente, non posso rimproverare nulla ai giocatori. Quello che dobbiamo imparare da partite come quella contro il Sunderland é soprattutto la gestione del risultato. Dobbiamo assolutamente portare a casa i tre punti quando ci troviamo avanti nel punteggio, soprattutto nella seconda metà della ripresa. Sicuramente miglioreremo. Asprilla? E' un giocatore fantastico per la sua duttilità perché può giocare sia sulla linea degli attaccanti e sia dietro le due punte. E' molto importante sia nella fase di possesso che in quella di non possesso. Per un giocatore che non parla ancora bene inglese ha molta personalità in campo, ma ha anche molti margini di miglioramento. Un altro aspetto positivo é Keinan Davis, sia per il gol che per l'atteggiamento di coinvolgere i compagni". 

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio