Home / Europei / Europei Under 21: apre il Belgio di Walem

Europei Under 21: apre il Belgio di Walem

Gazzetta dello sport: "Walem l'italiano gioca in casa"

Europei Under 21: apre il Belgio di Walem

Ad aprire la fase finale degli Europei Under 21 ospitati dall'Italia e da San Marino sarà oggi la sfida tra la Polonia e il Belgio di Walem. L'ex bianconero, scrive la Gazzetta dello sport, gioca in casa. Ha svolto la preparazione in Sicilia, a Torre del Grifo, Catania ed è pronto per la gara di questa sera a Reggio Emilia. "I «diavoletti» sono alla terza fase finale e mancavano dal 2007" scrive la rosea. "Si sono qualificati senza alcuna sconfitta, hanno vinto 8 volte su 10 e hanno in corso una serie di 7e successi consecutivi in gare ufficiali.

I polacchi sono alla seconda consecutiva, ma nel 2017 erano organizzatori. La coppia Dawid Kownacki, l’attaccante di proprietà della Sampdoria, e Dodi Lukebakio, punta del Belgio, sono stati compagni di squadra nell’ultima stagione al Fortuna Düsseldorf. Kownacki ha un bilancio di 15 reti in 20 partite con l’Under 21. Lukebakio è diventato invece famoso perché ha segnato tre gol in casa del Bayern, lo scorso autunno. Ieri ha messo in guardia i suoi difensori: «Kownacki è estremamente efficace, non gli va lasciato spazio». Sull’altro fronte, anche l’ex doriano ha ricordato le qualità dell’amico: «E’ veloce, con buona tecnica e dribbling».

Johan Walem, 47 anni, ha anche allenato la Primavera dell’Udinese, quando ha smesso di giocare, proprio prima di prendere in mano l’Under 21 del suo paese. «Il Friuli è nel mio cuore, ho tanti amici anche a Udine», ha sempre detto. Il luogo della finale è il suo obiettivo, Italia e Spagna permettendo".

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi