Home / Europa League / Milan-Sparta Praga 3-0

Milan-Sparta Praga 3-0

Tutto facile per i rossoneri

Milan-Sparta Praga 3-0

Nella seconda giornata della fase a gironi di Europa League, il Milan batte 3-0 lo Sparta Praga e rimane saldamente in vetta al gruppo H. A San Siro non c'è proprio gara con i rossoneri che passano al 24' grazie a Brahim Diaz. Ibra si procura e sbaglia un rigore (parte alta della traversa) e nel secondo tempo lascia spazio a Leao, che raddoppia al 57' dopo uno splendido assist di Dalot. Il terzino fa tris al 66' e firma il suo primo gol per il Diavolo.

LE PAGELLE

Bennacer 7,5 - L'algerino è assoluto padrone del centrocampo e con il suo sinistro disegna calcio e traiettorie incredibili. C'è il suo zampino nel rigore procurato e nei gol di Leao e Dalot

Dalot 7 - Schierato a sinistra da Pioli, il terzino ex Manchester United non delude la fiducia riposta in lui. Nel secondo tempo diventa incontenibile e sfora l'assist per Leao prima di trovare la prima gioia personale.

Ibrahomivic 5,5 - Un paio di colpi di testa imprecisi, poi è bravo a procurarsi il rigore. Purtroppo lo sbaglia ed è il secondo di fila dopo quello nel derby. Pioli gli risparmia il secondo tempo.

Lischka 4 - Prestazione disastrosa del centrale ceco, che perde il pallone da cui nasce il gol di Brahim Diaz e procura il rigore su Ibrahimovic. Nella ripresa conferma gli evidenti limiti tecnici, svirgolando e cadendo dopo un semplice rinvio

Krejci 5 - L'ex Bologna è uno dei più esperti, ma non è serata. Mai uno spunto o un'iniziativa degna di nota

Heca 6 - Prende tre gol, ma ne evita altrettanti con le parate su Krunic, Leao e Tonali.

IL TABELLINO MILAN-SPARTA PRAGA 3-0

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu sv, Calabria 6 (23' st Conti 6), Kjaer 7, Romagnoli 6,5 (36' st Duarte sv), Dalot 7, Bennacer 7,5 (36' st Kessie sv), Tonali 6,5, Castillejo 5,5, Krunic 6,5 (43' st Maldini sv), Brahim Diaz 6,5, Ibrahimovic 5,5 (1' st Leao 7). A disp.: Moleri, A. Donnarumma, Calhanoglu, Hernandez, Kalulu, Colombo, Saelemaekers. All.: Pioli 7

Sparta Praga (4-2-3-1): Heca 6, Sacek 5,5, Celustka 5, Lischka 4 (35' st Plechaty sv), Hanousek 5,5; Pavelka 5,5, Travnik 5 (35' st Karabec sv), Vidheim 5, Dockal 5 (45' st Patrak sv), Krejci 5 (18' st Moberg-Karlsson 6), Julis 5 (18' st Kozak 5). A disp.: Nita, Kotek, Hlozek, Plavsic, Polidar, Wiesner, Vitik. All.: Kotal 5

Arbitro: Ozkahya (Turchia)

Marcatori: 24' Brahim Diaz (M), 12' st Leao (M), 21' st Dalot (M)

Ammoniti: Dockal (S), Pavelka (S) Espulsi:

Note: Al 36' Ibrahimovic sbaglia un rigore calciando contro la parte alta della traversa

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi