Home / Europa League / La Uefa: protocollo anti Covid chiaro, Napoli-Az Alkmaar si gioca

La Uefa: protocollo anti Covid chiaro, Napoli-Az Alkmaar si gioca

Gli olandesi, senza 13 giocatori positivi, attesi in giornata in Italia

La Uefa: protocollo anti Covid chiaro, Napoli-Az Alkmaar si gioca

Per la Uefa non ci sono dubbi: Napoli-Az Alkmaar si gioca, si deve giocare. Nonostante i numerosi casi di positività nel gruppo squadra (sono 13 i giocatori del club olandese in isolamento causa Covid-19) il protocollo parla chiaro: l'Az ha la possibilità (considerando che la lista B si può aggiornare con i nati dal 2000 in poi fino alla vigilia dei match) di contare su almeno 17 giocatori, portiere compreso, per cui non ci sono ragioni per rinviare il match. Questa la posizione ribadita da Armand Duka, membro del Comitato Esecutivo Uefa in un'intervista rilasciata al Mattino di Napoli: "Non ci sono pericoli - ha dichiarato - abbiamo un protocollo chiaro accettato da tutte le Federazioni. Siamo in costante contatto con il club olandese, la Uefa non prende in considerazione il rinvio".

In realtà potrebbero intervenire le autorità sanitarie locali e cambiare la certe in tavola. L'Az, come detto, partirà stamani per Napoli, resta da vedere se e come interverrà l'Asl napoletana: nel caso di divieto anche la Uefa non potrebbe opporsi al provvedimento e il match a questo punto verrebbe posticipato, con non pochi problemi in un calendario già decisamente affollato, Ma al momento, come detto, la partita resta regolarmente in programma. Oggi, chiaramente, se ne saprà di più.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi