Home / Coppa Italia / L'Udinese in formato turnover cerca il miracolo a Torino

L'Udinese in formato turnover cerca il miracolo a Torino

Bianconeri in diretta su Rai 1 dalle 20:30. Rai 2 per Fiorentina-Atalanta e Milan-SPAL

L\u0027Udinese in formato turnover cerca il miracolo a Torino

È giunto il giorno dell’Udinese, che si prepara a scendere in campo questa sera all’ "Allianz Stadium", dove alle ore 20:45 affronterà la Juventus. Il turnover rappresenta il filo conduttore che accomunerà le due squadre, anche se i valori tecnici appaiono sempre sbilanciati nei confronti della formazione di casa. Sarri concederà spazio a Buffon, rivoluzionerà il centrocampo, e affiderà l’attacco al duo argentino Higuain-Dybala. Gotti replicherà con una formazione inedita, nella quale torneranno protagonisti Opoku, Wallace e Ter Avest. Per tentare il colpaccio, il tecnico veneto spera in una serata ispirata per Lasagna e Nestorovski.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Rugani, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Bernardeschi; Douglas Costa; Higuain, Dybala

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Becão, De Maio, Nuytinck; Opoku, Walace, Jajalo, Barak, Ter Avest; Lasagna, Nestorovski

Arbitro: G. Aureliano

Ad anticipare la sfida tra piemontesi e friulani, altre due partite valevoli l’accesso ai Quarti di Finale:

Alle ore 15:00 si comincia con il “frizzante” Fiorentina-Atalanta. Entrambi gli allenatori puntano al passaggio del turno e, fatto salvo per i portieri, schiereranno numerosi titolari. Iachini concederà un’opportunità a Terracciano per la difesa della porta, e in attacco lancerà Cutrone al fianco di uno tra Chiesa e Vlahovic. Sportiello tra i pali e Caldara al centro della difesa sono le scelte di Gasperini, che punterà su Gómez e Malinovs'kyj per supportare Zapata.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenković, Pezzella, Cáceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Cutrone, Vlahovic

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Djimsiti, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gómez, Malinovs'kyj; D. Zapata

Arbitro: G. Manganiello

A meno di 24 ore dall’ultima gara ospitata, il “Meazza” di Milano si prepara a riaccendere i suoi riflettori per la sfida tra Milan e SPAL. Alle ore 18:00 i rossoneri di Pioli esordiranno in Coppa Italia con la presenza di Antonio Donnarumma al posto del fratello Gianluigi, e del nuovo acquisto Kjaer. Krunic e Bennacer troveranno spazio a centrocampo, mentre per il reparto offensivo Piątek farà coppia con Rafael Leão. Semplici non ha convocato Petagna e Felipe, e nonostante i pensieri legati al campionato, si affiderà a una formazione altamente competitiva. Valdifiori guiderà il gioco sulla linea mediana, accanto al neo arrivato Dabo, mentre il “sempre verde” Floccari appesantirà l’attacco assieme all’ex Paloschi.

MILAN (4-4-2): A. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernández; Castillejo, Krunić, Bennacer, Bonaventura; LeãoPiątek

SPAL (3-5-2): Berisha; Salamon, Vicari, Tomović; Strefezza, Murgia, Valdifiori, Dabo, Igor; Floccari, Paloschi

Arbitro: D. Ghersini

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta sui canali Rai.

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi