Home / Coppa Italia / La Lazio vince la Coppa Italia

La Lazio vince la Coppa Italia

Battuta l'Atalanta 2-0

La Lazio vince la Coppa Italia

La Lazio ha conquistato la Coppa Italia per la settima volta nella propria storia. Nella finale dell'Olimpico i biancocelesti hanno battuto 2-0 l'Atalanta di Gasperini, risolvendo la contesa nel finale con le reti di Milinkovic-Savic (82') poco dopo il suo ingresso in campo e Correa in contropiede (90'). Il rammarico nerazzurro è per il palo colpito da De Roon al 26' e quello scheggiato da Gomez al 76'. Lazio qualificata per l'Europa.

LE PAGELLE

Milinkovic Savic 7 - Entra e decide il match staccando impetuosamente di testa sugli sviluppi di un corner. Un gesto tecnico che spazza via le polemiche degli ultimi mesi e una stagione al di sotto delle aspettative, una rete che vale un titolo. Più decisivo in questi pochi minuti che nell'intero anno.

Correa 7 - La sensazione è sempre la stessa, quando la palla passa dai suoi piedi può succedere di tutto. Il raddoppio chiude i conti ma mette in mostra la sua qualità nell'eludere Freuler. Sicuramente il più ispirato davanti.

De Roon 6 - Il palo colpito (e la mano di Bastos) gridano vendetta, in mezzo al campo dà il solito contributo di geometria e solidità. Ma intorno a lui qualcosa gira meno bene del solito.

Gomez 5,5 - Ci prova in tutti i modi a trovare un varco vincente, ma ci va vicino solo scheggiando il palo nell'ultimo quarto d'ora. Per il resto è stato ben contrastato dal centrocampo laziale.

Djimsiti 5 - In campionato aveva dominato la scena, nel secondo tempo di questa finale è il primo a naufragare. Sbaglia tre palloni semplici uscendone indenne, poi però si fa sovrastare da Milinkovic in area sul gol della Lazio.

Immobile 5 - Continua il suo momento negativo, non risulta mai pericoloso. I suoi movimenti provano ad aprire gli spazi, ma la gara cambia con l'ingresso di Caicedo.

LE STATISTICHE

• La Lazio ha raggiunto l’Inter nell’albo d’oro della Coppa Italia (sette trofei). • La Lazio è tornata a vincere una Coppa Italia per la prima volta dal 2012/13: da allora aveva perso due finali.

• L’Atalanta non è riuscita a vincere il trofeo nelle ultime tre finali di Coppa Italia disputate (oggi, 1995/96 e 1986/87).

• Quattro gol per Sergej Milinkovic-Savic contro l'Atalanta: è la sua vittima preferita in tutte le competizioni con la maglia della Lazio.

• Per Sergej Milinkovic-Savic è il secondo gol da subentrato con la maglia della Lazio (il primo contro il Genoa nel gennaio 2017).

• La Lazio ha effettuato tre tiri nello specchio in questo incontro, tutti dall’81° minuto in avanti, segnando due reti.

• Due dei tre assist di Lucas Leiva in questa stagione hanno favorito un gol di Milinkovic-Savic.

• Ottava rete con la maglia della Lazio per Joaquín Correa: tutte le sue reti sono arrivate nella ripresa su azione.

• Solo Immobile (29) ha preso parte attiva a più reti di Joaquín Correa (15: otto gol, sette assist) nel 2018/19 in tutte le competizioni con la maglia della Lazio.

• Secondo trofeo per Simone Inzaghi da allenatore in prima squadra con la Lazio, dopo la Supercoppa del 2017.

• Prima di questo incontro, l’Atalanta aveva segnato almeno due reti in ciascuna delle quattro precedenti gare di questa Coppa Italia.

• La Lazio è imbattuta da nove partite di Coppa Italia, la sua serie senza sconfitte più lunga nella competizione dal 1980.

• Con questa sono 48 le presenze stagionali per Francesco Acerbi in tutte le competizioni, più di ogni altro giocatore tra le squadre della Serie A.

• Ciro Immobile è a secco di reti da otto partite, il suo digiuno più lungo con la maglia della Lazio in tutte le competizioni.

IL TABELLINO ATALANTA-LAZIO 0-2

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Palomino 6, Djimsiti 5, Masiello 5,5; Hateboer 5,5, De Roon 6 (39' st Pasalic sv), Freuler 5, Castagne 5,5 (39' st Gosens sv); Gomez 5,5; Ilicic 5, Zapata 5 (39' st Barrow sv). A disp.: Berisha, Rossi, Mancini, Reca, Ibanez, Colpani, Delprato, Pessina, Piccoli. All.: Gasperini 5,5.

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 6,5, Bastos 5 (35' Radu 6); Marusic 5,5, Parolo 6,5, Leiva 6,5, Luis Alberto 5,5 (34' st Milinkovic-Savic 7), Lulic 6; Correa 7, Immobile 5 (21' st Caicedo 6,5). A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Durmisi, Badelj, Romulo, Cataldi, Neto. All.: Inzaghi 6,5.

Arbitro: Banti

Marcatori: 37' st Milinkovic-Savic, 45' st Correa

Ammoniti: Masiello, Zapata, Freuler (A); Bastos, Lulic, Marusic (L)

Espulsi: nessuno

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi