Home / Coppa Italia / È già l’ora dei Quarti di Finale!

È già l’ora dei Quarti di Finale!

Alle 20:45 andrà in scena la gara ad eliminazione diretta tra Napoli e Lazio

È già l’ora dei Quarti di Finale!

A meno di una settimana dall’ultimo verdetto relativo al quinto turno, questa sera tornerà in campo la Coppa Italia. Il match d’apertura dei Quarti di Finale vedrà affrontarsi allo stadio "San Paolo" Napoli e Lazio, con fischio d'inizio alle ore 20:45.

Azzurri e biancocelesti giungono al confronto con sentimenti profondamente differenti, derivanti da due percorsi stagionali caratterizzati da risultati diametralmente opposti.

A seguito della sonora sconfitta casalinga contro la Fiorentina, che ha fatto sprofondare la squadra all’undicesimo posto in classifica, la formazione partenopea è chiamata a inviare un forte messaggio, a sé stessa, così come ai propri tifosi, troppo a lungo delusi e ammutoliti durante questo campionato (previsti meno di 15mila spettatori a Fuorigrotta). Gattuso vuole rilanciare la stagione del Napoli, e l'avanzamento del turno nella coppa nazionale potrebbe rappresentare un ottimo punto di partenza. Tuttavia il tecnico calabrese dovrà fare i conti con le pesanti assenze di Koulibaly, Maksimović, Malcuit e Mertens, a cui si sono aggiunte nelle giornate più recenti quelle di Allan e Younes. La formazione quindi prevedrà parziali novità nel suo schieramento di partenza, con il ritorno di Alex Meret a difesa della porta e gli esordi da titolari di Diego Demme e di Stanislav Lobotka a centrocampo.

Sul fronte capitolino, la Lazio non sembra conoscere limiti, ed escludendo i brutti risultati che hanno determinato l’eliminazione (forse strategica) dall’Europa League, sono 11 le vittorie nelle ultime 11 gare, che alimentano una serie di 17 risultati utili consecutivi in Italia, nel mezzo dei quali rientra anche la conquista della Supercoppa Italiana. La squadra naviga a vele spiegate verso il raggiungimento di importanti record, e attualmente è senza discussioni la migliore formazione della Serie A. Il collettivo guidato da Simone Inzaghi, detentore del trofeo, è intenzionato a voler ripetere il successo ottenuto nella passata edizione, e per farlo si presenterà al "San Paolo" nella sua veste migliore; in campo infatti scenderanno 8 degli 11 titolari protagonisti della recente vittoria sulla Sampdoria. Chi non ha raggiunto Napoli è il fantasista Luis Alberto, rimasto a casa per curare un’infiammazione muscolare; al suo posto giocherà Marco Parolo. Bastos e Luiz Felipe affiancheranno Acerbi in difesa, mentre Felipe Caicedo farà coppia in attacco con l'implacabile Ciro Immobile (napoletano e giustiziere del Napoli nella gara di campionato di dieci giorni fa).

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manōlas, Luperto, Mário Rui; Lobotka, Demme, Zieliński; Lozano, Insigne, Milik

A disposizione: Ospina, Karnezīs, Hysaj, Tonelli, Elmas, Ruiz, Callejón, Leandrinho, Llorente

Allenatore: G. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinković-Savić, Leiva, Parolo, Jony; Immobile, Caicedo

A disposizione: Proto, Guerrieri, Radu, Patric, Vavro, Silva, Berisha, Anderson, Lulić, Correa, Adekanye

Allenatore: S. Inzaghi

Arbitro: D. Massa

La gara sarà trasmessa in diretta su Rai 1, a partire dalle ore 20:30.

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi