Home / Conferenze stampa / Gotti: pari giusto, le squadre si sono equivalse

Gotti: pari giusto, le squadre si sono equivalse

Il tecnico a fine gara ha parlato solamente a Sky

Gotti: pari giusto, le squadre si sono equivalse

Al termine di Udinese-Fiorentina, mister Luca Gotti ha commentato a Sky la gara contro la Fiorentina: "I risultati di oggi hanno accorciato la classifica da sotto, anche se io continuo ad insistere con i nostri giocatori che il nostro destino dipende da noi, non da quello che fanno gli altri. Noi dobbiamo andare per la nostra strada. Detto questo, mi sembra di aver visto una squadra che ha provato a mettere in campo tutto quello che aveva, che ha difeso bene, che ha cercato di giocare a calcio con le solite costanti che non riusciamo comunque a concretizzare la mole di applicazione, più che di gioco, che mettiamo in campo".

Rimane il problema del gol. Pari giusto? "Mi sembra di sì perchè nel corso della partita le due squadre si sono in qualche modo equivalse, pur con caratteristiche diverse, un tipo di gioco diverso, ma è stata una partita in cui si è cercato di concedere poco agli avversari sia da una parte che dall'altra, con qualche occasione sia per noi che per loro".

La situazione di emergenza: cosa succederà, secondo lei? "Noi che abbiamo la fortuna di occuparci di sport non possiamo certo lamentarci di qualsiasi situazione, ma è vero che è stata una settimana altalenante tra i 'si gioca' e i 'non si gioca', porte aperte, porte chiuse; giocheremo con il Torino o con la Fiorentina. Vale per tutti. Ma è chiaro che i giocatori prima che essere giocatori sono uomini ed è ovvio che trovi ragazzi che parlino di questo invece che della partita. Da questo punto di vista credo siano stati particolarmente bravi ad avere un focus molto molto orientato al match in una atmosfera irreale e con questo saliscendi dal punto di vista emotivo".

Il suo pensiero su questa situazione? "Il mio pensiero è meglio che me lo tenga per me, perchè faccio l'allenatore di calcio".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi