Home / Conferenze stampa / Gotti: non mi è piaciuto il nostro secondo tempo

Gotti: non mi è piaciuto il nostro secondo tempo

Dovevamo gestire meglio la palla

Gotti: non mi è piaciuto il nostro secondo tempo

Gotti in conferenza stampa:" ovvio che avr lascito due punti pesantissimi nel recupero è un grande dispiacere, non mi è piaciuto il secondo tempo, soprattutto nella gestione della palla, dovevamo dare meno campo al Bologna, coi cambi più palleggio e personalità, andiamo via con un punto solo. Non erano timorosi nel primo tempo quando abbiamo fatto la gara che dovevamo fare, questa importanza del risultato è stata fondamentale, l'importanza del risultato condiziona i comportamenti. Nella ripresa il Bologna ha meritato, quello che penso è che avremmo potuto fare una partita diversa, non condizionata dal risultato. Non sono una èersona abituata a guardarmi indietro, vivo l'oggi con serenità e impegno, mi sono messo a disposizione di questo club, il futuro non lo conosco. Sema ha avuto sensazioni di fastidio al ginocchio, faremo gli esami strumentali per capire meglio. Lasagna l'ho cambiato per avere dei palleggiatori più puri. Penso che il pareggio sia meritato per il coraggio del Bologna, il fatto di essere in vantaggio tende ad accompagnare certo tipo di atteggiamenti, senza l'episodio del recupero siamo a fare un'analisi diversa. In questa partita volevo che gestissimo la palla meglio, mi sembrava di dover aiutare la squadra da quel punto di vista, è andata diversamente".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi