Home / Conferenze stampa / Gotti: non ho nulla da rimproverare alla squadra

Gotti: non ho nulla da rimproverare alla squadra

Meritavamo di più

Gotti: non ho nulla da rimproverare alla squadra

Gotti in conferenza stampa:" non ho particolari sottolineature da fare alla squadra per l'atteggiamnto, il torto è quello di non essere riusciti a concretizzare le occasioni create, sul gol vittoria con cinque giocatori contro due abbiamo lasciato che calciasse in porta il nostro avversario.  Dispiace perchè a fronte di un atteggiamento come quello di oggi non siamo riusciti a portare a casa dei punti. Dal mio punto di vista il gruppo sta facendo vedere dei passi avanti nella mentalità. La verità è che rientri ain campo e prendi gol, poi sul 1-1 cambiano gli equilibri della partita, non abbiamo neanche avuto il tempo di essere messi in difficltà da Rebic. Poi quando vai sotto 2-1 è stata messa alla prova la mentalità dei ragazzi. Il cambio di De Maio? Serve anche a poco cercare di ricostruire, il cambio non era per perdere tempo c'era timore che mettessero palla per Ibrahimovic. Siamo alla gara numero 20, a questi livelli non conta una rondine noi dobbiamo dare continuità. IO ho la fortuna di guidare una squadra di un club importante e una squadra che ha dei valori che spesso sono rimasti inespressi, chi dice che siamo solo fisici non vede le altre caratteristiche di questi ragazzi, io cerco di tirar fuori dai ragazzi le loro caratteristiche. Noi abbiamo cercato di inserirci nelle crepe del Milan. Penso che noi abbiamo meritato di meno di quello che avremmo meritato. Analizzeremo le cose positive e quelle da migliorare. Se possibile dal punto di vista morale spero che non cambi nulla, vedremo nelle prossime gare".

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi