Home / Calcio / FUTSAL A2 - Vittoria di misura per il Pordenone contro l'Elledì

FUTSAL A2 - Vittoria di misura per il Pordenone contro l'Elledì

I neroverdi hanno avuto la meglio per 5-4

FUTSAL A2 - Vittoria di misura per il Pordenone contro l'Elledì

Tra Diana Group Pordenone ed Elledì Futsal, come all'andata, si conferma un duello intenso a suon di goal e cartellini. Al Pala Flora, alla fine, la spuntano di misura i neroverdi. Ramarri subito in vantaggio dopo appena 14'' con Martinez, su sviluppi di un calcio di punizione dal limite area. Il forcing dei padroni di casa resta costante, con nel mezzo l'acuto di Vincenti al 2' che termina oltre il secondo palo ed una doppia occasione al 5' su cui a Domenico si impone Vascello.

L'Elledì si conferma squadra tosta ed al 6'41'' acciuffa il pari con Pinheiro. A metà della prima frazione ancora ospiti vicini al raddoppio con Sandri, attento Vascello. Poi è nuovamente Martinez a caricarsi sulle spalle i suoi, ed al 10'07'' riporta in avanti il Pordenone con una conclusione centrale dal limite. Meno di un minuto ed allunga Della Bianca con un tiro quasi dal fondo che si insacca direttamente alle spalle di Ganci. Non demordono gli ospiti, apparentemente più propositivi in questa fase del match, così al 13' accorciano con il tap-in di Rengifo, al posto giusto sulla splendida respinta iniziale di Vascello a Pinheiro. Il duello tra i due si ripropone anche allo scadere del 18', quando Vascello atterra in area Oanea. Dal dischetto non sbaglia Pinheiro per il momentaneo 3-3. Prima dell'intervallo c'è però tempo per un ultimo missile terra-aria di Koren da metà campo, palla nel "sette", imprendibile per Gancio. Nella ripresa il duello si fa sempre più acceso, così come le occasioni da una parte e dall'altra, sin dai primi istanti. A colpire subito Stendler dalla distanza, mentre ad impegnare Vascello ci sono, tra i vari, Domenico e Pinheiro. Il Pordenone ci prova ancora anche con Koren da lontano, al 6', ma Gancio stavolta non si lascia sorprendere.

La tensione è palpabile ed allo scadere del 9' di gioco i ramarri si trovano con un uomo in meno, per la doppia ammonizione ai danni di Grigolon. In inferiorità, i neroverdi subiscono anche un'altro calcio di rigore contro, per uno sfortunato tocco di mano in area di Della Bianca. Dal dischetto riacciuffa nuovamente il pari Pinheiro. Si combatte ad armi pari in tutte le zone di campo, ed è con una ripartenza che i padroni di casa riescono a riportarsi in avanti. A segno stavolta ci va Chtioui, al 12'42'', con una personale progressione che si conclude a rete. Il match resta vivo ed acceso, lo dimostrano i numerosi cartellini gialli, con l'Elledì Futsal che prova il tutto per tutto, anche con portiere di movimento. C'è da soffrire fino alla fine per il Diana Group Pordenone, a difesa della propria metà campo e del vantaggio che dura fino alla sirena. Una vittoria sofferta per i padroni di casa, contro un avversario che, come da pronostico, si rivela tosto e difficile da domare.

Prossimo appuntamento già mercoledì pomeriggio, alle 15:00, con il turno infrasettimanale di Coppa Italia, in trasferta a Cosenza.

TABELLINO FINALE:

Diana Group Pordenone - Elledì Futsal 5 - 4 (p.t. 4-3)

FORMAZIONI Diana Group Pordenone C5 Vascello 1 (capitano), Basso 3, Della Bianca 5, Martinez 8, Koren 9, Chtioui 10, Stendler 11, Paties 12, Grigolon 14 (vice-capitano), Zoccolan 16, Ampadu 19 e De Zen 27.

Elledì Futsal Ganci 2, De Luca 4, Sandri 6, Gallo 7, Oanea 10, Rengifo 13, Vincenti 14, Morano 16, Domenico 20, Mantino 22, Pinheiro 25 e Chialva 27.

MARCATORI 1° tempo: 4-3 - 0'14'' Martinez (P), 6'41'' Pinheiro (E), 10'07'' Martinez (P), 11'06'' Della Bianca (P), 13'02'' Rengifo (E), 17'56'' Pinheiro (E) e 19'33'' Koren (P) 2° tempo: 1-1 - 9'33'' Pinheiro (P) e 12'42'' Chtioui (P)

AMMONITI 1° tempo: 0'13'' Vincenti (E), 1'48'' Koren (P), 16'45'' Rengifo (E), 17'56'' Vascello (P) e 19'21'' Gancio (E) 2° tempo: 2'34'' Grigolon (P), 8'39'' Grigolon (P), 9'31'' Della Bianca (P), 10'11'' Sandri (E), 13'10'' De Zen (P), 14'36'' Stendler (P), 16'45'' Hrvatin (P) e 19'10'' Mantino (E)

ESPULSI 1° tempo: 17'56'' Fornezzo (P) 2° tempo: 8'39'' Grigolon (P)

ARBITRI Zingariello (Palermo) e Paverani (Roma 2). Cronometrista: Rasia (Bassano del Grappa)

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi