Home / Calcio / FUTSAL A 2 - Il Pordenone batte Aosta 4-1

FUTSAL A 2 - Il Pordenone batte Aosta 4-1

I neroverdi tornano al successo

FUTSAL A 2 - Il Pordenone batte Aosta 4-1

Si riprende la scena il Diana Group Pordenone. Nella dodicesima giornata di Serie A2 fa il bottino pieno davanti al pubblico del Pala Flora sull'Aosta C5. Dopo il minuto di silenzio per le vittime di Ischia, il match si accende subito, Della Bianca prova a sorprendere Sterrantino nei secondi iniziali. Dall'altra parte ci prova, invece, Veronesi poco dopo, stavolta è Vascello a disinnescare l'avversario. Altra occasione per i neroverdi appena superato il 2', con il tiro di Grzelj a botta sicura intercettato da Della Bianca sulla linea, che non controlla, negando involontariamente il possibile vantaggio per i suoi.

Gioco controllato dal Diana Group Pordenone che al 6'03'' sblocca il parziale con la rete di Chtioui, ed un minuto più tardi va vicinissimo al raddoppio con Koren, ma il palo dice no. I ramarri sprecano qualche occasione di troppo negli ultimi metri, complici anche le pronte risposte della difesa ospite. Valdostani, invece, con il contagocce dalle parti di Vascello, solo al 16' hanno l'opportunità più pericolosa con Fea in mezzo all'area, pallone sul fondo. A 3'' dalla prima sirena, allunga finalmente il divario la formazione pordenonese: Koren, dalla distanza, colpisce ed affonda per il 2-0. Si riprende da dove lasciato, col Pordenone che la fà da padrona. Le emozioni crescono al 3'30'', quando va a segno anche bomber Grigolon, servito al limite dell'area, si gira e batte Sterrantino. L'Aosta cerca di rientrare in partita, provando a sfruttare anche la carta del portiere di movimento con De Lima, ma le idee non si concretizzano, con i neroverdi che alzano gli scudi davanti a Vascello. Gioco che non regala altre emozioni fino al 15'38'' quando, a porta indifesa, Grigolon mette a segno dalla distanza il 4-0. Ampio vantaggio che dura un altro minuto, poi gli ospiti riescono a trovare la loro rete di giornata, complice anche una deviazione di Bortolin sulla conclusione da lontano di Calli, a rendere meno amara la lunga trasferta in terra friulana. Termina 4-1 al Pala Flora, gara a tratti priva di emozioni ma che ha saputo regalare comunque quelle giuste al pubblico neroverde: 4 reti che riportano subito al successo il Diana Group Pordenone. Prossimo appuntamento, sabato ad Asti, contro i padroni di casa dell'Orange Futsal.

TABELLINO FINALE: Diana Group Pordenone - Aosta C5 4 - 1 (p.t. 2-0)

FORMAZIONI Diana Group Pordenone C5 Vascello 1 (capitano), Della Bianca 5, Grzelj 6, Bortolin 7, Martinez 8, Koren 9, Chtioui 10, Stendler 11, Grigolon 14 (vice-capitano), Minatel 19, Barile 21 e Patti 23.

Aosta C5 Vescio 1, Veronesi 6, Bellafiore 7, Calli 8, Iurmano 9, Paschoal 10, De Lima 11, Sterrantino 12, Avallone 16, Menegatti 18, Fea 20 e Leonardo 23.

MARCATORI 1° tempo: 2-0 - 6'03'' Chtioui (P) e 19'57'' Koren (P) 2° tempo: 2-1 - 3'30'' Grigolon (P), 15'38'' Grigolon (P) e 16'27'' autogoal Bortolin (A)

AMMONITI 1° tempo: nessuno 2° tempo: 2'57'' Fornezzo (P), 10'55'' Avallone (A), 14'40'' Bortolin (P) e 17'57'' Menegatti (A)

ARBITRI Franco (Como) e Di Filippo (Treviso). Cronometrista: Bontorin (Bassano del Grappa)

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi