Home / Calcio mercato / Udinese: il mercato di riparazione 2022/23

Udinese: il mercato di riparazione 2022/23

Le possibili mosse del club e le ufficialità

Udinese: il mercato di riparazione 2022/23

Non sembra esserci molto da riparare in casa Udinese: il club si muove sostanzialmente solo per definire alcune situazioni e per programmare il futuro. Di seguito voci e ufficialità che riguardano l'Udinese tra il 2 e le ore 20 del 31 gennaio.

UFFICIALITA' 

ENTRATE - Matheus Martins (a. Fluminense) girato in prestito al Watford; Sekou Diawara (a. Genk); Florian Thauvin (a. svincolato)

USCITE - Nuytinck (d. Sampdoria); Jajalo (c. Venezia); Makengo (c. Lorient)

TRATTATIVE

IN ENTRATA - Beraldo (d. San Paolo); Rosier (d. Sporting Lisbona);

IN USCITA - Ehizibue, Ebosele (Salernitana), 

VOCI DI MERCATO

IN ENTRATA - Biraschi (d. Genoa); Papetti (d. Brescia); Porteous (d. Hibernian); Alarcon (d. Cadice); Bulut (d. Kayserisport); Hadziahmetovic (c. Konyaspor); Osorio (c. Universidad de Chile); Azarkan (a. Feyenoord); Minteh (a. Odense), Facundo Garces (d. Colon); Brenner (a. Cincinnati); Mulattieri (a. Torino); Boey (d. Galatasaray); Cistana (d. Brescia); Papetti (d. Brescia), Donkor (d. Eintracht Braunschweig),

IN USCITA - Becao (Inter, Napoli, Tottenham, West Ham, Everton); Samardzic (Napoli, Inter, Juventus); Beto (Fiorentina, Napoli, Everton, Borussia Dortmund); Arslan (Salernitana); Pereyra (Fiorentina); Ebosse (Napoli); Deulofeu (Aston Villa, West Ham, Everton, Roma); Nestorovski (Sampdoria, Reggina, Modena, Venezia)

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi