Home / Blog bianconeri / Udogie al Tottenham ma contro la Salernitana ci sarà

Udogie al Tottenham ma contro la Salernitana ci sarà

La rivoluzione sulle fasce potrebbe invece privare Sottil, già contro i campani , di Soppy

Udogie al Tottenham ma contro la Salernitana ci sarà

Situazione delle fasce in evoluzione all'Udinese. Gli addi, non preventivati a luglio, di Udogie e Soppy costringono a nuovi ragionamementi e interventi sul mercato. Mentre si attende un attaccante a rinforzare il reparto avanzato e ci si interroga sulla posizione del regista, per via della situazione di Walace, eccoci di fronte ad un contesto che davvero non era stato messo in preventivo ad inizio mercato.

Udogie era stato dichiarato incedibile dallo stesso Dt Marino e per Soppy il primo tentativo dell'Atalanta già a giugno era stato respinto. Pare che, per quanto riguarda il francese, a cambiare le intenzioni della società sul suo futuro immediato sia sopraggiunta, al termine del ritiro, l'opinione di Sottil che non lo ritiene funzionale al suo calcio. Sarà, ma non sembra esattamente da Udinese la scelta di una cessione senza avere già pronta l'alternativa. Vero è che comunque lì a destra Sottil potrà avvalersi di Ebosele, per ora. Contro la Salernitana, salvo nuove clamorose novità, sabato dovrebbe toccare proprio a lui.

Mentre dovrebbe tornare a presidiare la sinistra Udogie: dopo le visite mediche al Tottenham lunedì, è rientrato e ieri si è allenato in gruppo, prima che arrivasse l'ufficialità della sua cessione al Tottenham con prestito in Friuli per questa stagione. Ciò significa che non ci dovrebbero essere controindicazioni al suo impiego contro i campani. L'ufficialità della sua cessione in Premier, infatti, non dovrebbe scombussolare più i piani di Sottil.

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio