Home / Blog bianconeri / Si riparte, tra campo e mercato

Si riparte, tra campo e mercato

Benevento forte su Lasagna

Si riparte, tra campo e mercato

Mentre le acque attorno all’Udinese sono ancora mosse, i calciatori bianconeri hanno goduto ieri del giorno di riposo settimanale prima di salutare le rispettive famiglie e immergersi anima e corpo nel ritiro punitivo slittato a oggi.

I lavori al Bruseschi riprenderanno con una doppia seduta, al termine della quale la squadra si dirigerà con lo staff al Là di Moret. Tutti assieme dovranno ritrovare la compattezza e la concentrazione per strappare sabato alla Samp punti importanti. Tutti sono in discussione, il mister in primis.

Gotti, anche a Genova, dovrà fare i conti con numerose e pesanti assenze, soprattutto nel reparto avanzato. L’unico giocatore che può sperare di recuperare è Gerard Deulofeu, che ogni settimana illude e poi rimanda il rientro a causa del dolore al piede. Per Okaka e Forestieri bisogna aspettare ancora, pare fino al mese prossimo.
Alla fine, però, buone nuove arrivano dal fronte societario visto che la proprietà si sarebbe convinta della necessità di cercare la tanto agognata punta nel mercato di gennaio. Per ora si è parlato più che altro di sfoltimento della rosa, con Coulibaly già mandato in prestito alla Salernitana, Ter Avest a titolo definitivo all’Utrecht e Nicolas che sta per accasarsi alla Reggina.

Radio mercato ha parlato giorni fa di possibile uscita anche per Kevin Lasagna, nel mirino oltre che di Bologna e Samp anche di un Benevento che, per volontà del suo allenatore, sarebbe in forte pressing sull’Udinese per avere l’attaccante. La situazione attuale del reparto offensivo, dopo i recenti infortuni di Pussetto e Forestieri, e l’incertezza sulla disponibilità di Deulofeu, frenano ogni discorso, ma se qualcosa in entrata si muovesse.. Prima, però, urge trovare un attaccante affidabile che, però, non pare avere l'identikit di Pinamonti, che ha già molte pretendenti in A e pure un ingaggio fuori misura per i parametri di casa Udinese.
Gli uomini mercato bianconeri si sono messi alla ricerca anche di un difensore: nelle ultime ore si è fatto il nome di Montassar Talbi. L’assenza di Nuytinck pesa e la coperta è comunque corta. Tanto più se qualcuno, tipo De Maio, dovesse alla fine partire.

Tutti discorsi all’ordine del giorno e che vengono costantemente portati avanti. E sarà così ancora fino al primo febbraio. Sembra davvero lunga..

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi