Home / Blog bianconeri / Largo a bomber Fernando!

Largo a bomber Fernando!

L'attaccante italo-argentino ha segnato 2 gol in 50 minuti in campo

Largo a bomber Fernando!

Fernando Forestieri è uno di quei giocatori che a Udine ha il posto fisso in panchina e che, nonostante questo, continua a lavorare per cercare di ottenere maggiore considerazione. Nelle interviste rilasciate, con molta onestà, ha spiegato di essere a disposizione, di non avere grosse pretese di fronte ai competitors di assoluto rispetto, ma ha fatto presente di esserci anche lui e di essere convinto di meritare qualcosa di più delle briciole di partita finali. Non è uno che alza le cresta, anzi. L'atteggiamento è pacato e sereno, sempre. Quando entra in campo, però, dà sfogo a tutta la voglia che accumula in panchina. E, non c'è che dire, viene premiato. Nell'Udinese che è sempre alle prese con il problema del gol e in cui la bella scoperta Beto con le sue 4 reti in 7 partite non può bastare, Forestieri sta dimostrando di meritare maggiore fiducia.

In queste prime 13 partite di campionato, è stato impiegato nei minuti finali di tre confronti: a Genova, contro la Samp, è entrato al 79' e ha segnato il gol del 3-3 all'82'; a Bergamo gli sono stati concessi 8 minuti; a Torino di più, 31, e ci ha messo 18 minuti dal suo ingresso in campo per trovare la rete con una splendida punizione. Fanno due marcature in 50 minuti in campo, con una media realizzativa di 1 gol ogni 25 minuti. Decisamente un bottino interessante, soprattutto per un giocatore che è scivolato al penultimo posto nella gerarchia del reparto offensivo. 

Domenica a Udine arriva la sua ex squadra, il Genoa: chissà se Gotti, nel bel mezzo della rivoluzione tattica che sta attuando, troverà il modo di concedere maggiore fiducia anche a Fernando. E' indiscutibile che la meriti. E la sfida, è di quelle davvero importanti.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi