Home / Blog bianconeri / Il Franchi rimane ancora tabù per l'Udinese

Il Franchi rimane ancora tabù per l'Udinese

Bianconeri battuti per 3-2. La doppietta di Okaka riapre due volte la gara ma l'Udinese non pareggia.

Il Franchi rimane ancora tabù per l\u0027Udinese

L'Udinese scende in campo al Franchi di Firenze per affrontare la Fiorentina di Beppe Iachini. I bianconeri si schierano con Nicolas tra i pali, linea difensiva con Becao, De Maio e Samir a centrocampo Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan, in avanti la coppia Lasagna, Okaka. L'Udinese, in completo bianconero, si posiziona da destra verso sinistra al fischio d'inizio. Al 3' c'è il primo angolo per i viola. Palla messa in mezzo liberata dai bianconeri. Al 11' la Fiorentina trova il gol del vantaggio con Castrovilli che nell'area piccola mette dentro. Fiorentina-Udinese 1-0. 

Difesa bianconera bucata dal cross dalla destra che ha trovato l'uomo libero in area di rigore il quale è riuscito a servire Castrovilli non chiuso da De Maio al centro dell'area. Al 15' l'Udinese va vicina al pareggio con Lasagna che non riesce a mettere dentro dopo che il portiere viola non ha trattenuto un cross dalla destra. Al 17' tiro alto di Callejon. Al 19' altro angolo per i viola che si riportano in avanti. Cross al centro ma liberano i bianconeri. Fallo di Arslan e calcio piazzato per i padroni di casa. Palla messa in area, Castrovilli rimette in mezzo e Milenkovic mette dentro di testa il raddoppio. Fiorentina-Udinese 2-0. 

Al 23' Owejean guadagna un corner. Palla messa al centro ma i viola liberano. Al 29' altro calcio piazzato per i viola. Palla messa in area dove esce Nicolas e para. Al 32' corner per l'Udinese, batte De Paul per Pereyra che gli ritorna palla, cross ma l'arbitro fischia fuorigioco. Udinese che non riesce ad essere incisiva in avanti, Lasagna si sta dando da fare per aprire spazi di inserimento ma le corsie sono povere di cross. Iniziativa di Molina che guadagna un angolo, liberano i viola sui piedi di Owejean che prova il sinistro che è alto. Occasione per Lasagna che va via uno contro uno in velocità, si presenta davanti all'estremo difensore viola che riesce a parare la conclusione del bianconero chiudendogli lo specchio. Al 43' l'Udinese riapre la gara con Okaka che mette dentro di testa un cross di De Paul accomodato da Caceres. Fiorentina-Udinese 2-1. 

Il primo tempo si conclude con la Fiorentina avanti di un gol. 

Ripresa che ha inizio senza sostituzioni nell'Udinese.

Udinese più convinta in questo avvio di secondo tempo. De Paul guadagna il primo corner della ripresa. Batte lo stesso argentino che trova il colpo di testa alto di De Maio. Al 52' la Fiorentina trova il terzo gol con una conclusione dal limite di Castrovilli. Fiorentina-Udinese 3-1. 

Al 54' l'Udinese sostituisce Arslan con Walace e Owejean con Pussetto. Udinese che si riporta in avanti. Al 61' occasione per l'Udinese con una punizione messa in area avversaria da De Paul che trova la deviazione sotto porta di Okaka ma l'estremo difensore viola non si fa sorprendere e alza in angolo. Sugli sviluppi del corner conclusione di Pereyra che termina sul fondo. Al 69' cross insidioso di Pussetto che non trova la deviazione di Lasagna. Al 70' esce proprio Lasagna ed entra Deulofeu. Al 72' Deulofeu si accentra e tira trovando la grande parata del portiere viola. Al 73' cross di De Paul e colpo di testa alto di Samir. Al 82' entrano Forestieri e Bonifazi per Pereyra e Samir. Al 84' buon lavoro di Deulofeu che mette un cross dal fondo non trovando compagni pronti alla deviazione. Al 86' l'Udinese accorcia ancora le distanze, cross di Forestieri e colpo di testa vincente di Okaka. Fiorentina-Udinese 3-2. 

Al 92' De Paul prova la conclusione ma la mira è alta. Finiscono i cinque minuti di recupero, vince la Fiorentina. 

BIANCONERI IN TV

Blog bianconeri

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi