Home / Azzurri / Under 21: Italia-Lussemburgo 5-0

Under 21: Italia-Lussemburgo 5-0

Tutto facile per gli azzurrini nella gara per le qualificazioni a Euro 2021

Under 21: Italia-Lussemburgo 5-0

Dopo il 4-0 alla Moldavia, arriva un'altra goleada per l'Under 21, che batte 5-0 il Lussemburgo nella prima gara delle qualificazioni all'Europeo del 2021. Gli Azzurrini vanno sul doppio vantaggio grazie a due rigori, realizzati da Manuel Locatelli (9') e Moise Kean (37'). Nella ripresa arrivano le reti di Sottil (62'), Tumminello (68') e Scamacca (77'). L'Italia è a tre punti nel gruppo 1, a -6 dall'Irlanda che è a punteggio pieno.

La nuova Under 21 di Paolo Nicolato prosegue sul solco tracciato dal ciclo precedente, che ha lasciato in eredità idee, un modulo base (il 4-3-3) e anche qualche uomo su cui puntare. Su tutti Nicolò Zaniolo, Moise Kean e Manuel Locatelli, nuovo capitano degli Azzurrini. La prima partita da tre punti non è un test troppo impegnativo, ma lascia qualche indicazione preziosa. Ci vogliono nove minuti per piegare la resistenza del Lussemburgo: calcio di rigore per fallo di mano, dal dischetto Locatelli batte Machado. È un'Italia ancora in rodaggio, soprattutto in fase offensiva. Se Zaniolo si trova a suo agio nel ruolo di 10 a tuttocampo e Pinamonti si muove bene lungo il fronte d'attacco, Scamacca e Kean sembrano sacrificati sulle fasce. Il nuovo attaccante dell'Everton è anche molto nervoso e si fa ammonire per un fallo di frustrazione. È comunque suo il merito del 2-0, arrivato al 37' con un rigore procurato e segnato. L'ex Juventus potrebbe fare tris a conclusione di una bella azione corale, ma tira addosso a Machado.

Nicolato sostituisce Kean nell'intervallo, preferendogli Riccardo Sottil. Nel secondo tempo trovano spazio anche Davide Frattesi (autore di una doppietta contro la Moldavia) e Marco Tumminello, al posto di Pinamonti e Zaniolo. Buona la prova del centrocampista della Roma, sempre nel vivo del gioco e pronto alla giocata di prima. I cambi del ct lasciano il segno: Sottil segna il 3-0 al 62', superando due avversari e scaricando in porta un potente destro da dentro l'area; Tumminello replica sei minuti più tardi, sfruttando un bel lavoro di Sala sulla sinistra. Trova gloria anche Gianluca Scamacca, che cala il pokerissimo al 77' con un bel diagonale. Finisce 5-0, con l'Italia che gestisce il corposo vantaggio. In classifica, la squadra di Nicolato conquista i suoi primi tre punti nel gruppo 1, comandato dall'Irlanda, che dopo il 3-1 in Svezia ne ha nove ed è a punteggio pieno. Il prossimo match sarà il 10 ottobre, proprio a Dublino: si vedrà di che pasta è fatta la nuova Under 21.

BIANCONERI IN TV

Blog bianconeri

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Primavera e giovanili