Home / Altri mondi / Volley femminile: CDA Talmassons cede alla capolista

Volley femminile: CDA Talmassons cede alla capolista

Giocando però alla pari

Volley femminile: CDA Talmassons cede alla capolista

Sconfitta casalinga per la CDA Talmassons contro la capolista Marignago

CDA Talmassons vs Omag S.G. Marignano

RISULTATO: 1a3 (13-25 19’)(26-24 25’)(22-25 27’)(24-26 28’)

CDA Talmassons: Joly Jessica, Petruzziello Carlotta, Ceron Sara, Cristante Sharon, Nardini Daniela, Barbanzeni Karin, Gomiero Irene (K), Stocco Martina, Poser Aurora, Pagotto Sofia, Cerruto Francesca (L2), Ponte Genni (L1) e Hatala Kinga. 1° Allenatore: Guidetti Ettore e 2° Allenatore: Tonelli Filippo.

Omag S.G. Marignano: Bresciani Giulia (L), De Bellis Linda, Battistoni Ilaria, Coulibaly Salimatou, Pinali Greta, Saugatti Giulia, Bonelli Asia, Pamio Alice, Mazzon Alessia, Mandrelli Greta (L), Gray Anna, Decortes Clara e Lualdi Giuditta. 1° Allenatore: Saja Stefano e 2° Allenatore: Zanchi Alessandro.

Arbitri: Cecconato Luca e Pasciari Luigi

CRONACA: Indisponibile Nardini, Guidetti inizialmente schiera Stocco in regia, Joly e Gomiero in banda, Hatala opposto, al centro Ceron e Barbazeni con Ponte e Cerruto liberi. Parte in vantaggio Omag 7 a 3 e Guidetti chiede il primo timeout. Guidetti è costretto a chiedere il secondo timeout sul 6 a 14 dopo una serie di errori commessi dalle sue ragazze. Cambio di Stocco a favore di Cristante per fare il giro dietro in difesa. Rientra Stocco ma la Cda non riesce ad entrare in partita e subisce il gioco della squadra avversaria. Il set termina 13 a 25 per San Giovanni in Marignano.

La formazione della Cda non cambia nel secondo set. la Cda parte con un po più di convinzione si lotta punto a punto 7 a 7 il punteggio. Timeout chiamato da Guidetti sul 7 a 9. la Cda si riporta in vantaggio e mister Saja chiede timeout sul 15 a 14. timeout chiesto da Guidetti sul 19 a 21 per interrompere la serie positiva di San Giovanni che ha dato i suoi frutti e ha portato le ragazze di Talmassons in parità 22 a 22. Timeout chiesto da Saja sul 23 a 24. La Cda vince il secondo parziale 26 a 24. Guidetti schiera sempre la stessa formazione nel terzo set. la Cda parte in vantaggio 4 a 2 il punteggio. mister Saja chiede timeout sul 6 a 3. timeout chiesto da mister Guidetti sul 8 a 9.

Il San Giovanni si riprende e si porta in vantaggio 12 a 16. timeout chiesto dal mister della CDA sul 15 a 19. Gomiero fa due ace e riporta in parità la Cda. Time out chiesto da Saja sul 21 pari. cambio per la Cda entra Petruzziello al posto di Hatala. È la capolista ad aggiudicarsi il terzo set per 22 a 25 dimostrando tutto il suo valore. Nulla cambia nella formazione di casa che parte come il set precedente.

Si gioca punto a punto e grazie a un ace di Stocco si passa in vantaggio 8 a 6. Subito mister Saja chiede timeout. Sul 13 a 11 Guidetti chiede timeout dopo una rimonta del San Giovanni. Ace di Gomiero 19 a 17 il punteggio. Secondo timeout chiesto dalla cda sul 19 a 20. 23 a 23 il punteggio.

Finale al cardiopalma prima errori di Joly in battuta che da la possibilità a san Giovanni di chiudere ma Gomiero fa un ottimo attacco e ci riporta in parità 24 a 24. Ai vantaggi è la migliore lucidità di San Marignano che con un attacco e un errore di Talmassons si aggiudica l'incontro sul 26 a 24. Un bilancio comunque positivo per le ragazze di Guidetti che a parte il primo set hanno giocato alla pari della capolista.

Ora per Talmassons arrivano tre gare decisive per la sua classifica che rimane sempre corta.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Primavera e giovanili