Home / Altri mondi / VOLLEY FEMMINILE - CDA sconfitta anche in Gara 2 della semifinale play off

VOLLEY FEMMINILE - CDA sconfitta anche in Gara 2 della semifinale play off

A Macerata finisce il sogno delle friulane

VOLLEY FEMMINILE - CDA sconfitta anche in Gara 2 della semifinale play off

A Macerata la CDA Talmassons prova a portare la serie a gara 3 con il collaudato sestetto Nicolini al palleggio, Obossa opposta, centrali Cogliandro e Bovo, bande Grigolo e Conceicao con Maggipinto libero. Parte bene la CDA con Bovo in attacco e a muro 4 a 1. Due attacchi di Obossa si va sul 6 a 2. Un’altra magia di Obossa 9 a 4. La battuta di Macerata fa male e dopo due ace Talmassons sotto 12 a 11 chiama il primo timeout. Sul 14 a 11 entra Panucci per Grigolo non in perfette condizioni. La CDA con Conceicao recupera 15 pari. Uno scambio spettacolare viene chiuso da Panucci: Talmassons avanti 18 a 17. Ancora Panucci e un ace di Cogliandro costringono le padrone di casa sotto 20 a 18 al primo time out. Grande Obossa che con due attacchi porta la CDA sul 22 a 19. Macerata non molla 22 pari. Sotto 23 a 22 Barbieri chiama il secondo timeout. Ancora Obossa pareggia i conti 23 a 23. Sul 24 pari entra Dalla Rosa in battuta per Bovo e sul 25 pari Pagotto in battuta per Obossa. Dopo un attacco di Conceicao sotto 26 a 25 time out per le padrone di casa. Scambio infinito Obossa 28 a 27. Finale di set incandescente che Macerata si aggiudica sul 31 a 29 su un errore di Talmassons.

Inizio di set in perfetto equilibrio 6 pari. Obossa e Cogliandro ancora parità 10 a 10. La difesa di Macerata fa la differenza 14 a 10 e primo time out per Barbieri. Obossa recupera per Talmassons 14 a 12. Sul 16 a 13 entra Dalla Rosa in battuta per Conceicao. Entra Marchi in regia per Nicolini. Le padrone di casa non si fermano 20 a 14 e secondo time out per la CDA. Entra anche Ponte per Maggipinto. Macerata sull’ennesimo errore di una sfiduciata CDA si aggiudica anche il secondo set per 25 a 16. Terzo set Barbieri ripropone in campo una febbricitante Grigolo. Talmassons ci mette il cuore contro una solida Macerata 6 pari. Padrone di casa che cambiano marcia e si portano avanti per 9 a 6. Le ragazze di Barbieri dimostrano grinta e carattere 10 pari con un muro di Obossa. Un muro di Bovo costringe Le padrone di casa sul 12 a 10 al primo time out. Scambio spettacolare con grandi difese chiuso da Obossa 14 pari. Una fast di Cogliandro e un attacco da seconda linea di Grigolo break CDA 16 a 14. Sul 17 a 15 entra Dalla Rosa per Conceicao. Grande lungo linea di Grigolo 18 a 16. Un pallonetto e un attacco di Obossa si va sul 20 a 17. Barbieri chiama il primo timeout sul 20 a 19 per il recupero di Macerata, che grazie alla difesa fa 20 pari. Una decisione arbitrale dubbia segna il sorpasso 21 a 20. Entra Panucci per Grigolo. Talmassons si innervosisce sbaglia 22 a 20 e secondo time out per la CDA. Attacco di Obossa 22 a 21 rientra Conceicao. Il set e l’incontro se lo aggiudica Macerata su un errore di Talmassons sul punteggio di 25 a 22.

Si chiude per la CDA una stagione esaltante senza grossi rimpianti perché in semifinale ha trovato una squadra fisicamente e mentalmente molto forte. Allo staff e alle ragazze di Barbieri vanno i complimenti della Società per aver sicuramente consolidato un percorso che ogni anno sta portando Talmassons sempre più in alto.

Cb f Balducci Hr Macerata vs CDA Talmassons

RISULTATO:3a0 (29-31)(25-16)(25-22)

Cb f Balducci Hr Macerata: Bresciani(L), Martinelli, Cosi, Michieletto, Gasparroni, Ghezzi, Ricci, Stroppa, Peretti, Pizzolato, Fiesoli e Malik. Allenatore: Paniconi e Vice : Carancini

CDA Talmassons: Bovo, Panucci, Dalla Rosa, Conceicao, Marchi, Maggipinto(L), Cantamessa, Obossa, Grigolo, Cogliandro, Pagotto, Ponte(L) e Nicolini(K) Allenatore: Barbieri e Vice : Cinelli

Arbitri : Cruccolini Beatrice e Laghi Marco.

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi