Home / Altri mondi / CALCIO A 5 - SERIE B - Udine City 'incubo' del Maccan

CALCIO A 5 - SERIE B - Udine City 'incubo' del Maccan

Pordenonesi battuti per 5-1

CALCIO A 5 - SERIE B - Udine City 'incubo' del Maccan

Un’altra, schiacciante vittoria (la terza in quattro sfide stagionali, Coppe comprese) della formazione di Pittini sulla banda Sabalino. Ora Della Bianca (gol d’autore) e soci ritornano in zona play - off. Esordio tra i cadetti di Verdicchio, classe 1962…

UDINE CITY – MACCAN 5 - 1 (1 - 0)

Gol: 4’59” Turolo, 11’35” st autorete Giannattasio, 14’04”st Chtioui, 14’27”st Barile, 14’54”st Morgade, 16’12”st Della Bianca

UDINE CITY: Agrizzi, Ianesi, Martinez Rivero, Turolo, Della Bianca, Chtioui, Stendler, Sansica, Osso Armellino, Barile, Goranovic, Verdicchio. Allenatore: Pittini.

MACCAN: Marchesin, Fioramonti, Casagrande, Zocchi, Zecchinello, Giannattasio, Grandinetti, Buriola, Dominioni, Feliciotti, Dedej, Morgade. Allenatore: Sabalino. Arbitro 1: Sorci di Pesaro. Arbitro 2: Spadoni di Ancona. Cronometrista: Copat di Pordenone.

AMMONITI: Chtioui, Morgade, Martinez Rivero, Grandinetti, Buriola, Dominioni

Tiri Liberi: 0/0, 0/0.

UDINE. L’Udine City è squadra vera. Ed ha ancora tanta voglia di stupire. La reazione al passo falso di Cornedo arriva netta e convincente: 5 - 1 al Maccan Prata, ora scavalcato in classifica. Numeri alla mano, si tratta del terzo successo in quattro sfide stagionali (due di campionato, altrettante di Coppa) della banda Pittini sulla creatura di Sabalino... Agrizzi (oggi titolare al posto dello squalificato Tomasino e autore di una prestazione superlativa) sventa la prima minaccia ospite; poi Turolo, da pochi passi, al culmine di una perfetta esecuzione, trafigge Marchesin (anche lui chiamato in causa per il serio infortunio patito da Morassi). Della Bianca (al rientro dopo due settimane di stop) colpisce la traversa e prova da fuori: sinistro alto. Agrizzi “mura” un piazzato di Grandinetti mentre sempre a Della Bianca, a tu per tu con Marchesin, non riesce lo scavetto. Il tracciante di Grandinetti è un brivido per la difesa di casa; poi, sino alla pausa, non ci sono altre emozioni. Si riparte con il Maccan ad alzare la pressione: Marchesin si oppone a Stendler, poi Chtioui arriva con un attimo di ritardo su servizio dell’imprendibile Barile. Ma sulla fulminante ripartenza di Turolo (innescato da Agrizzi), Giannattasio precede Stendler infilando la propria porta. L’Udine City è “on fire” mentre il Maccan sbanda clamorosamente: due ripartenze firmate Chtioui e Barile arrotondano lo “score”. Morgade lima appena il disavanzo con una botta da lontano, ma Della Bianca replica subito, regalando una perla rara: la mezza rovesciata volante (il lancio illuminante esce ancora dalla mano di Agrizzi) è un arcobaleno che Marchesin nemmeno riesce a contemplare. Dallo scaffale Pittini estrae infine il Libro Cuore, concedendo l’esordio in B a Stefano Verdicchio, portiere di belle speranze (classe 1962…). Per l’Udine City è proprio un pomeriggio perfetto.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi