Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport, Barak: Udinese salviamoci e poi...

Gazzetta dello sport, Barak: Udinese salviamoci e poi...

Io? Studio Iniesta

Gazzetta dello sport, Barak: Udinese salviamoci e poi...

Riflettori puntati su Antonin Barak, due gol, entrambi decisivi, nelle ultime due gare dell'Udinese. Oggi lo ha intervistato la Gazzetta dello sport. E lui, con umiltà, ha detto: "Devo migliorare il destro".

Poi racconta che da piccolo tifava Arsenal, impazziva per Thierry Henry ma oggi "guardo Iniesta per visione di gioco e bellezza nel tocco".

Sul suo ruolo preferito, spiega: "Mi sento un numero 8, un interno di centrocampo. Noi cechi consideriamo regista il numero 6", spiega. Contro l'Atalanta ha giocato da trequartista: "Accetto di giocare ovunque", commenta, "non mi dispiace muovermi da numero 10, ma sono un 8".

Dell'Udinese dice che "siamo una buona squadra, migliore di altre che lottano per rimanere in A. Prima mettiamoci in sicurezza, poi divertiamoci".

Legato all'Udinese fino al 2022, alla domanda sul suo futuro è chiaro: "Qui sto bene e devo crescere. Non mi pongo il problema di quel che sarà. Vedremo. In Italia ci sono squadre importanti. In Europa mi piacciono Arsenal e Barcellona".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi