Home / Serie B / Domizzi: "Sento il peso della responsabilità"

Domizzi: "Sento il peso della responsabilità"

Le dichiarazioni dell'ex Udinese in un'intervista

Domizzi:  Sento il peso della responsabilità

Maurizio Domizzi, difensore del Venezia ed ex Udinese ha parlato della situazione della sua attuale squadra in un’intervista a TrivenetoGoal.

Il centrale parla in particolare del nuovo avvicendamento in panchina, con Cosmi subentrato al posto di Zenga; queste le sue dichiarazioni:

"Posso dire che è la prima volta per me che mi capita una stagione con due cambi di allenatore. Ho 39 anni, ma evidentemente ero stato molto fortunato sinora. Di esoneri è pieno il mondo, ma due nella stessa stagione non è una situazione frequente. Zenga? Mi è dispiaciuto, perché ovviamente alla mia età mi sento ulteriormente più responsabilizzato e coinvolto in una situazione come questa che stiamo vivendo. Può essere banale dire che quando cambiano due allenatori è colpa dei giocatori. Ma a me non piace parlare di colpe, bensì di responsabilità. E io da capitano di responsabilità me ne sento davvero molta. Lo scontro diretto con la Salernitana? Con un campionato a 19 squadre, tutti lottano per qualche obiettivo. Loro sono messi meglio rispetto a noi, ma per affrontare squadre senza più nulla da chiedere credo bisognerà attendere le ultime due giornate. Forse addirittura l’ultima.”

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Vita da Club

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi